Calciomercato Napoli: Benzema il sogno, Lainer più lontano

Pubblicato il autore: Francesco Bergamaschi Segui
KIEV, UKRAINE - MAY 26: Karim Benzema of Real Madrid celebrates after scoring his sides first goal during the UEFA Champions League Final between Real Madrid and Liverpool at NSC Olimpiyskiy Stadium on May 26, 2018 in Kiev, Ukraine. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Karim Benzema – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Manca soltanto una settimana all’inizio del ritiro di Dimaro, ma il mercato del Napoli continua a tenere banco tra gli addetti ai lavori e non solo. A breve, infatti, i partenopei dovrebbero formalizzare alcuni importanti colpi in entrata, ossia i portieri Meret e Karnezis, ed il centrocampista Fabian Ruiz; manca ancora, però, qualche tassello da riempire da parte del Direttore Sportivo Giuntoli, con l’obiettivo di garantire al neo tecnico Carlo Ancelotti una formazione ancora più competitiva sia per il campionato sia per l’Europa. I profili attualmente scoperti riguardano il reparto d’attacco, nel ruolo di punta centrale, e la difesa, in particolar modo un terzino.

Proviamo quindi a fare il punto su queste due situazioni: i profili circolati nelle ultime ore, secondo quanto riportato da Calciomercato.it, porterebbero ai nomi di Karim Benzema e Stefan Lainer del Salisburgo.

Leggi anche:  Serie D, Maicon (ex Inter) torna a giocare nei dilettanti?

Benzema obiettivo per l’attacco

Al momento rimane un sogno, ma nei prossimi giorni, sempre secondo quanto riportato da Calciomercato.it, Aurelio De Laurentiis incontrerà i suoi uomini-mercato per mettere sul tavolo una strategia per portare a Napoli Karim Benzema, attaccante francese classe 1987 di proprietà del Real Madrid e che, dopo l’addio di Zinedine Zidane, potrebbe salutare i Blancos.

La punta, attualmente impegnata con la sua Nazionale nel Mondiale di Russia, dopo 9 stagioni nella Liga in cui ha dato tutto, potrebbe salutare le Merengues per cercare una nuova sfida; Ancelotti, che lo ha avuto come calciatore per due stagioni, potrebbe quindi ritrovarlo in Campania.

L’obiettivo della dirigenza, infatti, sarebbe quello di puntare sull’appeal del nuovo allenatore per convincere grandi nomi, come Benzema ad esempio, a vestire l’azzurro. L’impresa non è, però, delle più semplici, anzi: il primo nodo da sciogliere, infatti, riguarda il costo complessivo dell’operazione, che parte da una base d’asta di 40 milioni di euro circa per il cartellino, a cui vanno aggiunti quelli dell’ingaggio assai elevato.

Leggi anche:  Napoli-Rijeka: orario, luogo, probabili formazioni, statistiche e precedenti

L’ex giocatore dell’Olympique Lione, infatti, attualmente percepisce qualcosa come 8 milioni di euro a stagione, a cui vanno aggiunti tutti i bonus legati al rendimento singolo e della squadra. Difficilmente il Napoli potrà raggiungere queste cifre, ma l’appeal di Carlo Ancelotti potrebbe, forse, convincere il ragazzo.

Nel progetto tecnico-tattico della prossima stagione, infatti, Benzema è visto come il profilo ideale da affiancare a Milik, con Dries Mertens che ritornerebbe a vestire i panni del trequartista.

Lainer incedibile per il Salisburgo

Sembra complicarsi e non poco la pista che porta a Stefan Lainer, terzino classe 1992 di proprietà del Salisburgo ed obiettivo numero uno per la difesa del Napoli 2018/2019. Dopo un’apertura iniziale, infatti, il Ds della formazione austriaca Christoph Freund ha spento ufficialmente qualsiasi possibilità di una partenza del suo giocatore.

Leggi anche:  Barcellona Milenkovic, sarebbe lui il sostituto di Piqué: lo spagnolo starà fuori sei mesi

Il dirigente, infatti, ha dichiarato al Salzsburger Nachrichten che il ragazzo è e continuerà ad essere incedibile, dal momento che, per la squadra, sarà impossibile poter trovare in tempi ragionevoli un suo degno sostituto.

Giuntoli, allora, dovrà trovare un’alternativa al più presto per far fronte all’ufficiale addio di Christian Maggio (che ha firmato per il Benevento dopo lo svincolo) ed agli assalti del Chelsea per Hysaj. I nomi caldi rimangono quelli di Meunier del Paris Saint-Germain e Darmian del Manchester United.

  •   
  •  
  •  
  •