Calciomercato Roma: Malcom al Barcellona. Ecco i motivi del no ai giallorossi

Pubblicato il autore: equippe Segui


La notizia ha del clamoroso, considerando che la Roma aveva praticamente ufficializzato l’acquisto: Malcom, centrocampista offensivo del Bordeaux, è vicinissimo al Barcellona. Hanno destato sospetti i segnali che arrivavano dalla Francia, dopo il clamoroso annullamento del volo che doveva portare a Roma il brasiliano. Sono stati gli agenti del giocatore ad ufficializzare il fatto che il Bordeaux aveva imposto al giocatore di non dirigersi nella capitale italiana. Il motivo è… il Barcellona. La società spagnola infatti ha lanciata dapprima un’offerta al Bordeaux superiore a quella della Roma (si parla di 38 milioni di euro più bonus, contro i 35 più 3 milioni di bonus della società italiana) e poi sopratutto stuzzicato e convinto il giocatore e i suoi procuratori con un ingaggio principesco.

Calciomercato Roma, i motivi che hanno spinto il giocatore a scegliere il Barcellona

Se la Roma si era fermata ad un ingaggio annuale di 2,5 milioni di euro, la società spagnola si è spinta ai 5 milioni di euro a stagione: il giocatore quindi andrebbe a prendere il triplo di quello che guadagnava con la maglia del Bordeaux. I motivi che hanno spinto al giocatore a scegliere il Barcellona (non è ancora ufficiale il trasferimento, ma siamo vicini) sono sicuramente economici (5 milioni di euro per un 21enne sono una somma notevole) ma sicuramente anche di blasone: d’altronde parliamo di una delle società di calcio più forti al mondo. Ma perché il Barcellona ha deciso di virare all’ultimo sul giocatore?

Leggi anche:  Colpo del Manchester United, in arrivo un difensore dal Real Madrid

Calciomercato Roma, il Barcellona ha scelto Malcom dopo il rifiuto del Chelsea per Willian

Il Barcellona cercava un centrocampista offensivo, dopo il ritorno di Paulinho in Cina. Il giocatore individuato dalla dirigenza blaugrana era Willian, nazionale brasiliano del Chelsea. Sembra però che Sarri abbia rifiutato una possibile cessione del giocatore ex Shakhtar Donetsk, ideale per il suo 4-3-3. Ecco allora che la dirigenza del Barcellona ha deciso di investire su un altro brasiliano, quel Malcom, dapprima vicinissimo all’Inter, poi ad un passo della Roma ed infine… quasi ufficiale al Barcellona.

Calciomercato Roma, se non arriva Malcom la società potrebbe investire in Italia

Se la trattativa con Malcom, come probabile, sfumerà, la Roma probabilmente potrebbe investire in Serie A: d’altronde Di Francesco cerca un centrocampista offensivo, ideale per il suo gioco. E allora è possibile un nuovo interessamento per Domenico Berardi, che con Di Francesco al Sassuolo ha avuto la sua migliore stagione in Serie A. Il giocatore è valutato attualmente 30 milioni di euro, ed è una somma che ovviamente la Roma può investire, in quanto era pronta ad incrementare l’offerta iniziale per Malcom, arrivando ad offrire al Bordeaux oltre 40 milioni di euro il giocatore brasiliano.

Leggi anche:  Mercato Fiorentina, Barone rimanda tutto a dopo Moena

Calciomercato Roma, poco fair play del Barcellona

Si discute per il comportamento del Barcellona, nella trattativa per Malcom: certo, di sicuro ha dimostrato poco fair play nei confronti della Roma, dato che oramai si era già alle fase dell’invio dei documenti fra società italiana e società francese. Di certo, il Barcellona ha dimostrato quel potere, di blasone ed economico, che se da un lato dimostra l’importanza di un club in quanto a prestigio, a livello di comportamenti e di rispetto fra società professionistiche non è si rivelata un esempio di stile.

  •   
  •  
  •  
  •