Calciomercato Serie A, i nuovi possibili obiettivi di Juventus, Napoli e Roma

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
calciomercato Serie A

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Calciomercato Serie A, a poco meno di un mese dalla chiusura del calciomercato, i top club sono in procinto di definire il grande colpo in vista della prossima stagione.
Certamente l’approdo di Cristiano Ronaldo alla Juventus ha creato non pochi problemi in seno alle società della massima serie, che dovranno provare in tutti i modi a piazzare qualche affare importante per non restare a bocca asciutta anche la prossima stagione.
Sono tanti i nomi che circolano insistentemente nel nostro campionato, tra suggestive ipotesi di mercato e trattative che con il benestare di tutte le parti in causa possono tranquillamente definirsi.
In un simile scenario, vale la pena seguire gli sviluppi di questa pazza sessione di calciomercato, nella speranza che l’affare CR7 sia solo il primo di una lunga serie di operazioni che riportino la Serie A ai vecchi fasti.

Calciomercato Serie A, le operazioni più allettanti di questa sessione

Calciomercato Serie A, occhio alla grande protagonista finora di questa sessione: la Juventus è sicuramente la società che ha piazzato per il momento i colpi più importanti. Emre Can, Perin, Cancelo fino ad arrivare alla ciliegina sulla torta, Cristiano Ronaldo.
Il mercato dei bianconeri finora è assolutamente da dieci e lode: l’abilità del duo Beppe Marotta-Fabio Paratici ha sortito gli effetti sperati, con la Vecchia Signora che si candida anche per la prossima stagione alla conquista di tutti i trofei a disposizione.
L’apoteosi potrebbe esserci con l’approdo di Paul Pogba all’ombra della Mole: un’operazione che garantirebbe alla società bianconera un grandissimo salto di qualità al centrocampo in dotazione al tecnico Massimiliano Allegri.

Leggi anche:  Nedved: "Ronaldo resta con noi, presto parleremo con Dybala"

D’altronde il mediano francese non ha mai escluso un possibile ritorno alla Juventus ed ora il fresco campione del mondo con la Nazionale transalpina potrebbe davvero pensare di riprendere il discorso con il club presieduto da Andrea Agnelli, supportato anche dagli inviti alquanto insistenti di Blaise Matuidi, che vorrebbe riabbracciare il compagno delle invitanti sfide Mondiali con i Bleus nella stessa squadra di club.
La trattativa non è particolarmente semplice: la Juventus al momento avrebbe la necessità di vendere qualche pezzo pregiato, per evitare di finire sotto la lente di ingrandimento dell‘UEFA in ottica Fair Play finanziario, con tutte le conseguenze che ne deriverebbero. Per questo motivo uno tra Miralem Pjanic, corteggiato insistentemente d Barcellona, e Gonzalo Higuain, nell’orbita del nuovo Chelsea del tecnico Maurizio Sarri, verrebbe volentieri sacrificato.

Leggi anche:  Tabellone calciomercato estivo Serie A 2021 LIVE: tutti gli acquisti e le cessioni delle venti squadre

Calciomercato Serie A, il giovane più interessante di questa sessione estiva è sicuramente Federico Chiesa: l’esterno della Fiorentina è inseguito praticamente da quasi tutti i top club italiani. A spuntarla potrebbe essere ancora una volta la Juventus, che potrebbe strappare il sì del calciatore viola sfruttando nella circostanza anche i rapporti cordiali tra i due club: infatti la società bianconera potrebbe sfruttare l’occasione attraverso la possibile definizione dell’affare Marko Pjaca, il cui futuro sembra essere davvero in Toscana.
Ma non è detta l’ultima parola: Chiesa è particolarmente gradito anche dal Napoli, dalla Roma e dall’Inter: al momento nulla di concreto se non semplici sondaggi. Vedremo nelle prossime settimane gli sviluppi della vicenda.

Calciomercato Serie A, l’affare che più di tutti potrebbe rendere maggiormente appetibile il massimo campionato italiano è l’approdo di Edinson Cavani al Napoli. Il Matador è il vero sogno nel cassetto della società partenopea, i tifosi ricordano con piacere gli anni trascorsi dal calciatore uruguaiano all’ombra del Vesuvio e per questo motivo sognano il colpaccio.
La trattativa non è semplice considerato in particolare i costi complessivi dell’operazione: un possibile spiraglio potrebbe essere l’eventuale possibilità che Cavani si riduca lo stipendio, come paventato dallo stesso presidente De Laurentiis. Con Cristiano Ronaldo, il Matador potrebbe rendere davvero interessante il campionato di Serie A.

 

  •   
  •  
  •  
  •