De Vrij nerazzurro, rabbia social dei tifosi della Lazio verso l’olandese

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
ROME, ROMA - NOVEMBER 26: Stefan De Vrij of SS Lazio celebrates a opening goal with his team mates during the Serie A match between SS Lazio and ACF Fiorentina at Stadio Olimpico on November 26, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

Stefan De Vrij – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

De Vrij, rabbia social dei tifosi laziali. Un mese e mezzo dopo l’eco dell’ultima giornata di campionato non si è ancora spento. Quel Lazio-Inter dello scorso 20 maggio resterà a lungo impresso nella memoria dei tifosi biancocelesti e nerazzurri. Una partita che ha consegnato la Champions League agli uomini di Spalletti e solo l‘Europa League a quelli di Simone Inzaghi. Uno dei protagonisti di quella serata è stato Stephan De Vrij. Il difensore olandese era di fatto un giocatore dell’Inter e causò anche un rigore a favore dei nerazzurri. Da ieri l’ex Feyenoord è ufficialmente un giocatore interista. In verità lo è da fine marzo, 29 per la precisione, visto che allora ha firmato il contratto con la società di via Durini, così come si evince dal sito della Lega Calcio. Quindi al momento di Lazio-Inter De Vrij era già interista da tempo.

Leggi anche:  Inter-Real Madrid, le probabili formazioni: Benzema quasi out, i dubbi di Conte

De Vrij, tutto nerazzurro su Facebook

Il difensore olandese non ha perso tempo e ha subito colorato la sua pagina ufficiale Facebook di nerazzurro. Fatto questo che ha scatenato la rabbia dei tifosi laziali, che hanno bersagliato l’ex biancoceleste. Comprensibile l’astio dei supporters della Lazio, che non hanno ancora smaltito la delusione per la manca qualificazione in Champions League. E anche perché ogni giorno devono leggere di assalti ai giocatori più forti, come Milinkovic-Savic e Immobile. Cosa che non sarebbe accaduta con la Champions League in tasca. Resta la rabbia dei tifosi della Lazio, preludio di un’accoglienza tutt’altro che amichevole quando De Vrij tornerà a giocare all’Olimpico con la maglia nerazzurra. Magari ci risparmierà la manfrina della non esultanza dopo un gol. Insopportabile abitudine di questo strano calcio moderno. Clicca qui per vedere la pagina Facebook di De Vrij.

Leggi anche:  Isco-Inter, il padre-agente: "C'è la volontà"

  •   
  •  
  •  
  •