Juventus, Evra consiglia Ronaldo: “Vuoi giocare fino al 2050? Devi andare alla Juve” (Video)

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

A Torino, ormai, non si parla d’altro. Le voci inerenti la trattativa tra Juventus e Real Madrid per Cristiano Ronaldo ha mandato su di giri tutti i tifosi bianconeri. Come è noto, la società bianconera ha pronta da giorni la sua offerta: 30 milioni a stagione per quattro anni a Ronaldo e 100 milioni al Real Madrid. Nel frattempo Jorge Mendes, procuratore di CR7, è in costante contatto con il patron dei Blancos, Florentino Perez, affinchè quest’ultimo possa mettere per iscritto l’abbassamento della clausola rescissoria da 1 miliardo a 100 milioni di euro. Si perchè, per ora, secondo quanto trapelato, l’accordo che ha portato a questa cifra -100 milioni- poggierebbe su una labile stretta di mano avvenuta a gennaio tra il procuratore del fenomeno portoghese e il presidente del Real, in occasione della quale Florentino si è mostrato disposto a ridurre la clausola purchè Ronaldo non si fosse trasferito in Spagna, in Inghilterra o al PSG.

Leggi anche:  Dove vedere Juventus Ferencvaros in streaming e in diretta tv, statistiche e precedenti Champions League

Nel frattempo, mentre Ronaldo è in vacanza in Grecia con la sua famiglia, un ex giocatore della Juventus, Patrice Evra, durante una diretta su Instagram, ha spiegato i motivi per cui CR7 dovrebbe scegliere di trasferirsi a Torino, mostrandosi particolarmente riconoscente nei confronti della società che nel 2014 lo ha acquistato dal Manchester United. Questo le parole del terzino francese: “Ragazzi, ragazzi, stiamo parlando di Cristiano Ronaldo. Tutti mi chiedono: cosa pensi? Io non ho parlato di questo con Cristiano, ma se vuole un consiglio, se lui vuole giocare fino al 2050, deve andare alla Juve. Non c’è un’altra squadra dove lui deve andare, è semplice. Io ringrazio la Juve perché dopo il Manchester, se ho continuato a vincere, se ho continuato a correre, è grazie alla Juve. Alla fine non devi mai sputare sul piatto che ti ha dato da mangiare. E la Juve sarà sempre nel mio cuore (a qusto punto Evra inizia a cantare l’inno ufficiale bianconero). Cristiano, fai la scelta giusta, vai lì, sai come ti vogliono bene, tutti gli italiani”.

Infine Evra ha voluto mettere in guardia CR7: “Però devi fare sacrifici, quando vai alla Juve è per lavorare, ma lavorare duro, perché questi qua non c’è vacanza. Ma è una scelta, o vuoi continuare a giocare fino al 2050, o vuoi  giocare un po’ così. Però so che se vai alla Juve. Quindi questo era un piccolo messaggio  per i miei amici juventini, vi amo per sempre, per sempre”.

 

Leggi anche:  Infortunio Demiral, brutta tegola per la Juventus in vista della sfida al Ferencvaros

  •   
  •  
  •  
  •