Lazio, visite mediche per Badelj, Correa e Milinkovic. Il serbo: “Resto? Sono qui, non si vede?”

Pubblicato il autore: Martina Gramaglia Segui

 

BOLOGNA, BOLOGNA - OCTOBER 25: Sergej Milinkovic Savic of SS Lazio celebrate a opening goal during the Serie A match between Bologna FC and SS Lazio at Stadio Renato Dall'Ara on October 25, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

(Photo by Marco Rosi/Getty Images© selezionata da SuperNews ) Per i tifosi della Lazio era l’uomo più atteso e soprattutto quello su cui si erano addensate nubi di incertezza. Il futuro di Sergej Milinkovic-Savic, nel corso delle ultime settimane, è stato avvolto nel mistero: su di lui sembrava essere piombata la Juventus, interessata dalla fine dello scorso campionato. Poi il mercato bianconero ha messo a segno il “colpo del secolo” con Cristiano Ronaldo, oltre all’ingaggio di altri giocatori di qualità: chiaro segnale che la società torinese dopo investimenti simili aveva ben altri progetti. Dunque dopo essersi raffreddata la pista per il centrocampista serbo, i tifosi biancocelesti hanno quasi tirato un sospiro di sollievo, pensando che la permanenza del loro pupillo fosse al sicuro. E invece ieri Milinkovic avrebbe dovuto sostenere le visite mediche e invece non si è presentato, ufficialmente per un contrattempo che gli ha impedito di salire sull’aereo che da Belgrado lo avrebbe riportato in Italia, dopo le vacanze estive. Ansia , quindi, tra i sostenitori laziali che hanno immediatamente ipotizzato un possibile trasferimento. 

MILINKOVIC: RESTO? SE SONO QUI, CERTO

Leggi anche:  Dove vedere Mainz-Genoa in tv e in streaming, amichevole 31 luglio 2021

Ma dopo aver temuto il peggio, tra i tifosi è tornato il sereno, almeno per il momento: il serbo è atterrato nella Capitale questa mattina e alle 8.25 è giunto in clinica per sostenere gli accertamenti medici. Il centrocampista si è mostrato sorridente e disteso, dispensando foto e autografi ai presenti. All’uscita dal centro gli è stata posta la fatidica domanda sul futuro, seguita da una risposta che non ha, tuttavia, sciolto i dubbi: “Resto? Certo che si, sono qui non si vede?”. Il primo passo è stato fatto ma nulla è ancora deciso.

VISITE PER I NUOVI: BADELJ E CORREA

Ma oggi non è stato solo il giorno di Milinkovic. Nella clinica Paideia si sono viste anche due facce nuove, frutto del mercato biancoceleste: Milan Badelj e Joaquin Correa. Il centrocampista croato, ex Fiorentina e il trequartista argentino, ex Siviglia sono giunti insieme al centro medico per i controlli e saranno a disposizione di mister Inzaghi già da domani 1 agosto. I due avranno così modo di relazionarsi sin da subito con allenatore e compagni, entrando nei meccanismi del gruppo.

Leggi anche:  Dove vedere Monza-Juventus in tv e in streaming, Trofeo Berlusconi 31 luglio 2021

https://www.cittaceleste.it/notizie/la-squadra/rivivi-live-visite-mediche-badelj-correa-milinkovic-sergej-resto-certo-foto-video/

  •   
  •  
  •  
  •