Mercato Inter: i nerazzurri inseguono la pista Barella

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui

Nicolò Barella – Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Non solo Vidal per il centrocampo nerazzurro. L’Inter, in attesa di analizzare la richiesta da parte del Bayern Monaco, intenzionato a non svendere, dal punto di vista economico, il cileno, punta su altri obiettivi altrettanto prestigiosi. Il nome caldo sul taccuino del d.s. Piero Ausilio è quello di Nicolò Barella, centrocampista in forza al Cagliari. Il club sardo valuta il giocatore 30 milioni di euro, mentre la società nerazzurra vorrebbe formulare un’offerta sulla base di un prestito con diritto di riscatto, all’interno di un’operazione complessiva sui 25-27 milioni di euro.

Ovviamente qualsiasi intervento in entrata, presuppone un’uscita dalla rosa di Luciano Spalletti e il profilo di cui si priverebbe ben volentieri il tecnico di Certaldo è quello di Joao Mario, con il portoghese rientrato dal prestito al West Ham ma che non gravita nelle attenzioni dell’allenatore toscano. Su di lui è forte il pressing da parte del Betis Siviglia, compagine disposta a mettere sul piatto circa 25 milioni di euro.

Leggi anche:  Giampaolo Ct della Polonia: clamorosa indiscrezione, Boniek avrebbe scelto lui dopo l'esonero di Brzeczek

Barella, quindi, rappresenterebbe un elemento assai funzionale al gioco di Luciano Spalletti, in grado di agire sia sulla mediana che sulla trequarti e nelle sue stagioni in Sardegna ha messo in evidenza una spiccata personalità ed un lodevole senso della posizione. Barella ha solo 21 anni e rispetto a Vidal rappresenterebbe un profilo dal sicuro avvenire, motivato a dare il massimo nel primo grande palcoscenico della sua giovane carriera.

Il calciatore sardo è cresciuto nelle giovanili del club rossoblù, con il quale fece il debutto in serie A nella stagione 2014/2015. Nel gennaio del 2016 venne girato in B, al Como, per permettergli di acquisire maggiore esperienza e per poter trovare più spazio a propria disposizione,  tornando, poi, sull’isola l’estate successiva. Con il Cagliari  ha in seguito disputato due stagioni consecutive da protagonista, nelle vesti di titolare indiscusso, brillando nell’ultimo campionato, in cui ha collezionato 34 presenze impreziosite da 6 reti, dimostrando un’invidiabile freddezza anche dagli undici metri. Barella appare essere un ragazzo già pronto per il grande salto, soprattutto per via di una maturità decisamente sorprendente a dispetto della giovane età.

Leggi anche:  Calciomercato, il Papu Gomez vicinissimo ad un club di Serie A. Ecco i dettagli

Nell’Under 21 è diventato un baluardo di centrocampo insostituibile. Dopo il suo debutto datato 1 settembre 2017, a Toledo, durante l’amichevole Spagna-Italia, ha in seguito inanellato altre cinque presenze, conquistandosi la fiducia dei suoi compagni e dello staff tecnico. L’Inter sta studiando come convincere il club sardo, con il quale detiene ottimi rapporti, e altresì  l’agente del calciatore, Alessandro Beltrami, quest’ultimo reduce da un colloquio, qualche giorno fa, con il d.s. nerazzurro Ausilio. E’ Barella, quindi, il nome nuovo per arricchire qualitativamente il centrocampo di un’Inter ambiziosa ed intenta a non sbagliare alcuna mossa di mercato.

  •   
  •  
  •  
  •