Milinkovic Savic Juventus, il piano segreto di Marotta: Cuadrado o Mandzukic possibili contropartite ?

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
BOLOGNA, BOLOGNA - OCTOBER 25: Sergej Milinkovic Savic of SS Lazio celebrate a opening goal during the Serie A match between Bologna FC and SS Lazio at Stadio Renato Dall'Ara on October 25, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

(Photo by Marco Rosi/Getty Images© selezionata da SuperNews )

La Juventus davvero non si ferma più: dopo la brillante operazione e l’approdo di Cristiano Ronaldo all’ombra della Mole, in attesa di piazzare il colpo ad effetto Marcelo, nelle ultime ore si è fatta avanti l’ipotesi di un suggestivo ritorno della trattativa Milinkovic-Savic, uno dei primi obiettivi di mercato della dirigenza bianconera.
Il duo Beppe Marotta e Fabio Paratici sono al lavoro per regalare al tecnico Massimiliano Allegri una rosa davvero stellare che possa competere su tutti i fronti e soprattutto ambire alla tanto sognata Champions League: dopo che il patron della Lazio Claudio Lotito ha alzato notevolmente l’asticella per la cessione di Milinkovic-Savic, arrivando persino a fissare il prezzo sui 150 milioni attuali, la Vecchia Signora non demorde e, dopo aver piazzato il colpo Cristiano Ronaldo per una cifra ben più inferiore di quella richiesta dal numero uno della società capitolina, ora vuole provare a tutti i costi a convincere quest’ultimo a cedere definitivamente.
La sensazione è che l’operazione in esame, grazie anche all’abilità degli uomini di mercato bianconeri, possa davvero concludersi positivamente: Milinkovic-Savic, che alla stregua è fortemente corteggiato dal Real Madrid che vuole a tutti i costi attuare la campagna di rinnovamento dopo la cessione del talento di Funchal e quella, probabile, del terzino brasiliano Marcelo, vuole in un un modo o nell’altro fare quell’importante salto di qualità, per entrare di diritto nel calcio che conta e vincere, magari, qualche ambito trofeo.

Leggi anche:  Champions League, primo arbitro donna: dirigerà la Juventus

Il piano di Marotta: Milinkovic-Savic per Cuadrado o Mandzukic

Il piano della Juventus è chiaro: Marotta e Paratici avrebbero in mente un’operazione monstre che consentirebbe di portare all’ombra della Mole Sergej Milinkovic Savic. Come riporta anche la redazione di Sportmediaset, il primo obiettivo potrebbe essere la richiesta di un pagamento rateizzato in due stagioni, così come già avvenuto in merito all’operazione Gonzalo Higuain o nel più recente affare Cristiano Ronaldo.
Ma il piano segreto particolarmente appetibile per la Lazio potrebbe essere l’inserimento di una contropartita tecnica di medio-alto rilievo: infatti Marotta, al fine di abbassare l’esorbitante costo del cartellino fissato dal patron Lotito, vorrebbe garantire al tecnico biancoceleste Simone Inzaghi uno tra Cuadrado Mandzukic, i quali potrebbero incontrare per la prossima stagione non poche difficoltà di spazio in organico a causa dei recenti acquisti operati dalla Vecchia Signora.

Leggi anche:  Lazio Yazici, il turco del Lille che fece tripletta al Milan piace molto a Tare

Per la Lazio sarebbe un vero e proprio colpaccio: incassare dalla cessione di un talento in divenire quale Milinkovic Savic una parte cash ed un’importante contropartita sarebbe davvero un affare a tutti gli effetti. D’altronde, tra i due, proprio Cuadrado sarebbe più funzionale al gioco di Inzaghi, il quale nutre particolare stima nei suoi confronti, con la possibilità di procurarsi un forte esterno che vada a coprire gli addii contemporanei di Felipe Anderson e Nani.
L’operazione in esame sarebbe inoltre a basso costo per la Lazio dal momento che entrambe le possibili contropartite guadagnano 3,5 milioni di euro netti a stagione. A queste allettanti condizioni l’affare Milinkovic Savic – Juventus può davvero concludersi, con i bianconeri che si garantirebbero un grande talento.

  •   
  •  
  •  
  •