Mauro Zarate passa dal Velez al Boca Jr e il fratello lo rinnega: “Ha distrutto la famiglia”

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui


Animi accesi in Argentina per il passaggio di Mauro Zarate dal Velez al Boca Jr, un trasferimento che ha scatenato anche l’ira dei familiari del calciatore ex Lazio. Durante la sua carriera Mauro Zarate si è sempre contraddistinto per i suoi atteggiamenti poco professionali e nella giornata di ieri si è reso nuovamente protagonista, con l’ennesimo colpo di testa della sua tormentata carriera.

Una carriera che prometteva bene e che invece si è rivelata al di sotto delle aspettative, d’altronde, nel calcio moderno Zarate non è l’unico calciatore dal talento inespresso. Il suo passaggio dal Velez al Boca Jr ha scatenato prima di tutto l’ira dei tifosi del Velez, visto e considerato che per loro quello di Zarate è un vero e proprio tradimento. Mauro Zarate poco tempo fa aveva giurato amore eterno al Velez e la sua decisione ovviamente non è stata presa bene dai tifosi, pronti a bruciare in massa la maglia numero 9 dell’ex laziale.

Leggi anche:  Isco-Inter, il padre-agente: "C'è la volontà"

Anche la famiglia del calciatore si è scatenata, con il fratello Rolando che ha inveito contro Mauro sottolineando come la sua decisione ha distrutto un’intera famiglia. Rolando è stato per molti anni l’agente del fratello Mauro e il rapporto tra i due da tempo non era idilliaco. Nel mondo del calcio il tradimento “sportivo” è sempre dietro l’angolo, come dimostra il passaggio del brasiliano Ronaldo dal Real Madrid al Milan, un trasferimento che all’epoca scatenò l’ira dei tifosi nerazzurri.

  •   
  •  
  •  
  •