Calciomercato Inter, Joao Mario: il portoghese “rischia” di rimanere a Milano

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
during the Serie A match between AC Milan and Cagliari Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on August 27, 2017 in Milan, Italy.

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Il calciomercato In Italia è terminato venerdì 17 agosto. Rimane aperto il mercato estero, con l’Inter che sta cercando in tutti i modi di piazzare Joao Mario altrove, visto e considerato che il calciatore non rientra nei piani di Luciano Spalletti. Cedere il calciatore al momento è quasi impossibile, in quanto nessuno si è fatto avanti seriamente negli ultimi giorni e anche il Betis sembra aver definitivamente rinunciato al portoghese. Il club spagnolo sta per chiudere il colpo Rafinha e dunque, l’eventuale arrivo del brasiliano esclude quello dell’ex Sporting Lisbona.

Joao Mario rischia di rimanere da separato in casa, e potrebbe essere messo fuori rosa in caso di mancata cessione. Una situazione che non conviene ne all’Inter ne al trequartista, visto che i nerazzurri dovrebbero ancora pagargli lo stipendio e il calciatore si ritroverebbe ad allenarsi da solo ad Appiano Gentile. A questo punto si spera in un’offerta importante dalla Cina, anche se non è detto che Joao Mario sia disposto a sbarcare in un campionato poco competitivo, che da solamente l’opportunità di arricchirsi economicamente.

Intanto, Spalletti è al lavoro per preparare la seconda gara di campionato contro il Torino, e deve sciogliere diversi nodi di formazione. In difesa dovrebbe rientrare Skriniar, mentre a centrocampo si giocano un posto dal primo minuto Gagliardini e Vecino, con quest’ultimo che al momento sembra leggermente in vantaggio rispetto all’ex atalantino. Si attendono notizie importanti sul possibile recupero dall’infortunio di Nainggolan. Il “Ninja” è rimasto fuori contro il Sassuolo e vuole esserci a tutti i costi contro la squadra di Mazzarri.

  •   
  •  
  •  
  •