Calciomercato Juventus, Marotta pensa al futuro. Nel mirino Chiesa e La Gumina

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
beppe-marotta-juventus-calciomercato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La Juventus non guarda solo al presente e sta cercando di programmare il futuro. Un futuro che si preannuncia roseo e ricco di successi, visto e considerato che Marotta tiene d’occhio diversi calciatori di talento, che potrebbero fare al caso bianconero. In primis c’è Federico Chiesa. Sul figlio d’arte pare che la Juventus abbia già un’opzione e si vocifera che la prossima stagione il talento azzurro sia pronto a vestirsi di bianconero. Chiesa è un’esterno completo ed è capace di saltare l’uomo con estrema facilità.

I suoi punti di forza sono la capacità di cambiare passo e la duttilità, in quanto può essere schierato in entrambe le fasce di centrocampo, oltre a poter ricoprire tutti i ruoli d’attacco. Un altro talento tenuto d’occhio da Marotta è La Gumina dell’Empoli. L’ex punta del Palermo ha impressionato nella scorsa stagione in Sicilia ed è pronto a dimostrare il suo valore anche in massima serie. In Toscana troverà sicuramente lo spazio necessario per esplodere e i bianconeri hanno già una prelazione su questa promettente seconda punta.

Leggi anche:  Juventus, questa sconfitta è di Pirlo: scelte sbagliate e mancata interpretazione della gara

Come Chiesa, è capace di saltare l’uomo con una certa facilità, ma a differenza del viola vede la porta con più frequenza ed è capace di mettere a segno reti da incorniciare. La Juventus programma il futuro e non vuole farsi trovare impreparata, visto e considerato che diversi calciatori in rosa superano i 30 anni e non possono di certo garantire un rendimento alto per tanti anni. Un altro calciatore nel mirino di Marotta è Rabiot del Psg. Anche in questo caso il dirigente bianconero vuole ottenere un’opzione e cercherà di convincerlo a scegliere i bianconeri per la prossima stagione, anche se non bisogna dimenticare che Rabiot ha già la giusta esperienza per vestire una maglia importante come quella della Juventus.

Bisognerà battere la concorrenza di Milan e Barcellona e Marotta è già pronto ad anticipare le dirette concorrenti, per garantirsi uno dei prospetti migliori del panorama Mondiale. A proposito di mercato, continuano le richieste per Stefano Sturaro. Il centrocampista azzurro è in uscita ed ha scatenato un duello interessante tra Lazio e Fiorentina, con i viola che al momento sembrano leggermente in vantaggio rispetto ai biancocelesti. Sturaro non rientra nei piani di Allegri e se dovesse rimanere a Torino non riuscirebbe a trovare spazio, vista l’abbondanza in mediana.

Leggi anche:  Pagelle Inter - Juventus 2-0 : centrocampo dominante, Juve troppe insufficienze gravi.

Intanto, Marotta pensa ai rinnovi di tre pedine importanti, vale a dire Pjanic, Rugani e Alex Sandro. Il bosniaco nei prossimi giorni dovrebbe prolungare e arrivare ai sette milioni d’ingaggio richiesti nell’ultimo periodo. Rugani verrà premiato per l’amore che ha dimostrato verso i colori bianconeri. Il centrale azzurro poteva giocare con continuità nel Chelsea di Sarri e avrebbe percepito uno stipendio molto più alto, invece, ha scelto di rimanere e di sposare il progetto Juventus. Infine passiamo ad Alex Sandro.

Il terzino ex Porto sembrava destinato a lasciare Torino, invece, l’arrivo di Cristiano Ronaldo lo ha convinto a rimanere e ora punta ad ottenere il rinnovo, declinando così la ricca offerta del Psg in termini economici. Il mercato della Juventus è sempre in fermento e Marotta sta ancora una volta lavorando in modo eccezionale, portando a termine operazioni importanti, sia in entrata che in uscita.

  •   
  •  
  •  
  •