Calciomercato Milan, l’arrivo di Higuain toglie spazio a Cutrone. Cessione in prestito per l’azzurro?

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Gonzalo Higuain – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

L’arrivo di Higuain ha scatenato l’entusiasmo dei tifosi del Milan. Dopo un mercato all’insegna dell’immobilismo i rossoneri hanno messo a segno un grande colpo e hanno così sistemato i problemi dell’attacco. Durante la passata stagione era mancato un vero e proprio bomber, uno di quei calciatori capaci di gonfiare la rete con una certa regolarità. In tal senso nessuno meglio del “Pipita” conosce il ruolo di vero centravanti, visto e considerato che ha lasciato il segno ovunque sia andato, segnando con una regolarità impressionante.

L’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino è stato il preludio della fine del rapporto tra Higuain e la “Vecchia Signora”, d’altronde, anche i grandi amori alle volte sono destinati a finire. Il Milan deve sfoltire la rosa e il primo a lasciare Milanello dovrebbe essere Kalinic. Il croato non rientra nei piani di Gattuso e la società rossonera vuole liberarsi al più presto del centravanti.

Leggi anche:  Inter, Lautaro Martinez vicino al rinnovo con i nerazzurri: i dettagli

L’ex viola non ha mai convinto e ha fatto discutere con alcuni comportamenti discutili sia in campo che fuori, atteggiamenti che mister Gattuso non ha mai gradito. Con l’arrivo di Higuain bisognerà considerare attentamente la posizione di Cutrone. L’azzurro nella passata stagione ha ben figurato e per la sua crescita è fondamentale giocare con continuità, cosa che al Milan difficilmente succederà. La possibilità di una cessione in prestito della giovane punta non è impossibile e da questa suggestione potrebbero guadagnarci sia il Milan che il calciatore.

  •   
  •  
  •  
  •