Calciomercato Milan, Milinkovic-Savic destinato a rimanere un sogno. Più facile arrivare a Kovacic

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
BOLOGNA, BOLOGNA - OCTOBER 25: Sergej Milinkovic Savic of SS Lazio celebrate a opening goal during the Serie A match between Bologna FC and SS Lazio at Stadio Renato Dall'Ara on October 25, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

(Photo by Marco Rosi/Getty Images© selezionata da SuperNews )

Le voci su un possibile passaggio al Milan di Milinkovic-Savic hanno scatenato l’entusiasmo dei tifosi rossoneri. Peccato che quelle sul serbo rimarranno solo voci e che la realtà dice che i rossoneri non hanno le risorse necessarie per arrivare al giovane centrocampista. Innanzitutto c’è il fair play finanziario che non consente grandi spese e non secondariamente c’è la richiesta folle di Lotito, almeno 120 milioni di euro.

Una cifra alquanto esagerata se consideriamo che il calciatore è ancora molto giovane e deve dimostrare nei prossimi anni di valere la cifra richiesta dal patron della Lazio. Il potenziale del calciatore non si discute ed è di primissimo livello. Quel che fa discutere è la follia di questo mercato estivo, visto e considerato che ormai si sparano cifre assurde e non si considera il reale valore del calciatore in questione.

Il Milan ha bisogno di un centrocampista in grado di garantire il salto di qualità. I nomi caldi rimangono sempre gli stessi e le piste Rabiot e Kovacic rimangono quantomai aperte. L’impressione è che sarà molto più facile arrivare a Kovacic e che la pista Rabiot sia destinata a svanire, in quanto sul francese c’è il forte pressing del Barcellona. Per arrivare a Kovacic servirà un sacrificio importante. Il Real Madrid non lo lascerà partire per meno di 40 milioni e se non arriveranno alcune cessioni il Milan non potrà sborsare la cifra richiesta dai blancos.

  •   
  •  
  •  
  •