Cavani torna al Napoli, spuntano gli indizi di Amazon e Nike: la possibile data dell’annuncio secondo Abbruzzese

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
ROSTOV-ON-DON, RUSSIA - JUNE 20: Edinson Cavani of Uruguay reacts during the 2018 FIFA World Cup Russia group A match between Uruguay and Saudi Arabia at Rostov Arena on June 20, 2018 in Rostov-on-Don, Russia. (Photo by Clive Rose/Getty Images)

Edinson Cavani – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Nei giorni scorsi ci sono state diverse indiscrezioni che avvicinavano sensibilmente Cavani al ritorno in Campania, voci che tra l’altro non venivano assolutamente smentite dalle parti in causa, dal Paris Saint-Germain in primis e dallo stesso entourage del calciatore uruguaiano poi.
La stampa partenopea ha sempre avuto la sensazione che la trattativa Cavani potesse tranquillamente chiudersi, consentendo al neo tecnico azzurro Carlo Ancelotti di annoverare il Matador tra le fila della formazione a sua disposizione: un acquisto importante per una compagine che mira a fare di meglio rispetto alla passata stagione, che ha regalato al Napoli il secondo posto in classifica, dopo aver accarezzato per diverse giornate il sogno del terzo scudetto della storia, con conseguente qualificazione alla fase a gironi di Champions League.
In questo tourbillon di notizie in merito alla presunta trattativa Cavani-Napoli, si inseriscono ulteriori informazioni che fanno impazzire di gioia i tifosi partenopei, che sognano il gradito ritorno del Matador all’ombra del Vesuvio. Con il tempo a disposizione in questa finestra di calciomercato ormai agli sgoccioli, si attende un forte segnale da parte della dirigenza campana, che consenta alla stregua di rispondere all’approdo di Cristiano Ronaldo alla Juventus e rendere ancor più appetibile un campionato che, con le ultime operazioni compiuta dai top club italiani, è divenuto alquanto interessante.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Cavani torna al Napoli, le ultime indiscrezioni di Europa Calcio

Nuove indiscrezioni provengono nelle ultime ore dal portale EuropaCalcio da parte del direttore responsabile Cristiano Abbruzzese, il quale è sicuro che l’affare Edinson Cavani potrebbe chiudersi nei prossimi giorni, per la precisione entro il prossimo 9 agosto.
In particolare il giornalista partenopeo afferma che il Matador ha accettato senza alcun problema la possibile riduzione dell’ingaggio, che dovrebbe passare agli eventuali 8 milioni di euro più bonus con l’approdo al Napoli per i prossimi 4 anni.
Ma vi è di più perché Cavani, secondo quanto riportato da Abbruzzese, potrebbe persino liberarsi a partire dal terzo anno di contratto per una cifra quasi irrisoria di 20 milioni di euro per andare eventualmente in Cina: il forte alleato della trattativa sarebbe il figlio del presidente del Napoli, Luigi De Laurentiis, che avrebbe intenzione di sfruttare l’operazione per lanciare il brand della società campana sul noto sito di e-ccommerce Amazon.
E non è finita: infatti proprio attraverso il portale dedicato alla vendita online di prodotti, tra cui, a partire da questa stagione, anche del materiale sportivo della società campana, la dirigenza azzurra fa sapere che la vendita delle magliette è sospesa fino al 7 agosto, salvo poi riprendere normalmente. Per Abbruzzese trattasi questo di un ulteriore indizio in favore del ritorno di Cavani all’ombra del Vesuvio.

Leggi anche:  Dove vedere Verona-Napoli, streaming e diretta tv Sky o DAZN? Serie A 2020/21

Ulteriore indiscrezione lanciata sempre dal direttore di EuropaCalcio sarebbe persino quella relativa al contratto di sponsorizzazione del Matador con la Nike: con la nota società di articoli sportivi, strettamente legata al Paris Saint-Germain, del quale è sponsor tecnico, è in atto un accordo che vieterebbe, secondo il Abbruzzese, la possibilità di firmare con qualsiasi altra squadra. Ed è proprio per questo motivo che fino all’8 agosto Cavani non può legarsi eventualmente al Napoli.
Alla luce di queste considerazioni, secondo il direttore responsabile di Europa Calcio, l’attaccante uruguaiano potrà evidentemente legarsi alla società partenopea a partire dal 9 agosto, onde evitare di versare una penale nei confronti della stessa Nike.
Intanto l’attesa cresce tra i tifosi del Napoli, si spera nel colpaccio per rendere ulteriormente competitiva la compagine azzurra per la conquista del terzo scudetto della storia, traguardo svanito solo al fotofinish la scorsa stagione.

  •   
  •  
  •  
  •