Calciomercato Juventus: a gennaio Paul Pogba potrebbe tornare in bianconero

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Paul Pogba – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

In casa Juventus i diversi infortuni occorsi in queste ultime settimane stanno preoccupando non poco mister Massimiliano Allegri, soprattutto per quanto riguarda il centrocampo dove dopo l’addio ad agosto della bandiera Claudio Marchisio si sono registrate le indisponibilità di Emre Can e Sami Khedira che hanno svuotato il reparto nevralgico del campo che fino ad inizio dicembre potrà contare solo su Rodrigo Bentancur, Blaise Matuidi e Miralem Pjanic con quest’ultimo tornato in anticipo dal ritiro della sua Bosnia per un affaticamento muscolare.

Ecco perchè sta balenando l’idea sempre più concreta di riportare a Torino il centrocampista francese Paul Pogba, attualmente in forza al Manchester Utd, che darebbe una grossa mano visto che può giocare sia vertice basso che mezzala. I motivi principali che spingerebbero il ritorno del campione del mondo alla Juventus sono fondamentalmente due; il primo è il suo pessimo rapporto con l’allenatore dei Red Devils Josè Mourinho; il transalpino quando è tornato ad allenarsi dopo la vittoria con la Francia al Mondiale di Russia, si aspettava ben altro trattamento dal mister portoghese, che invece a fine settembre gli ha tolto addirittura i gradi di vice-capitano. Il tecnico ha ha considerato irrispettosa una story postata da Pogba durante la partita di Carabao Cup (Coppa di Lega) contro il Derby County. Mentre i compagni giocavano una sfida delicata (persa poi ai rigori), il francese ha immortalato in un video un siparietto con Luke Shaw e Andreas Pereira in cui Paul dice a Shaw: «Perché stai ridendo?» e si mette a ridere a sua volta.

Leggi anche:  Mercato Fiorentina nuovo nome per la difesa

Il secondo motivo è che il francese è rimasto in buoni rapporti con tutti compresi i tifosi, tant’è che nel match di Champions League giocato all’Allianz Stadium tra bianconeri e inglesi la settimana scorsa, il giocatore è stato acclamato a furor di popolo da tutto il popolo juventino.

Il problema sarebbe legato al contratto del centrocampista, infatti il francese ha uno stipendio di 14 milioni netti annui con scadenza nel 2021 e quando era alla Juventus guadagnava “solamente” 4,5 milioni, il punto ora sarebbe come giustificare un upgrade di almeno dieci milioni in nemmeno tre anni, quando nello stesso periodo uno come Paulo Dybala è passato da 3 a 7?
C’è anche da considerare che la dirigenza del Manchester Utd potrebbe mandare via lo Special One visto che comunque i risultati non sembrano soddisfare il club visto che i Red Devils si trovano al sesto posto in Premier League a -12 dai cugini del Manchester City e hanno subito l’eliminazione dalla Coppa di Lega al primo turno con il Derby County squadra militante in Championship.

Leggi anche:  Roma, al via l'accelerata per l'attaccante svedese

La cosa certa è che a gennaio in casa bianconera arriverà un centrocampista e solamente nelle prossime settimane scopriremo se quel giocatore corrisponde al nome di Paul Pogba.

  •   
  •  
  •  
  •