Calciomercato Milan, Benatia low cost a gennaio? Leonardo punta anche Paredes

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Medhi Benatia – Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Calciomercato Milan, idea Benatia in difesa. Non solo Paquetà. Il mercato invernale rossonero non si fermerà all’arrivo del talentuoso fantasista brasiliano. A proposito tra meno di un mese Paquetà sarà a Milanello. Il 2 dicembre giocherà l’ultima partita con il Flamengo e poi si metterà a disposizione di Gattuso. Comunque i rossoneri faranno anche altro a gennaio. Gli infortuni di Caldara e Biglia spingono Leonardo a guardarsi attorno sul mercato. Preoccupa soprattutto lo stop dell’ex difensore dell’Atalanta, i cui tempi di recupero sono ancora incerti. Ecco che un nuovo arrivo a gennaio diventa necessario. Il nome più caldo al momento sembra quello di Mehdi Benatia. Il 31enne difensore della Juventus reclama spazio, ma è difficile pensare di togliere il posto a uno tra Bonucci e Chiellini. L’ex Roma e Bayern Monaco potrebbe davvero essere un’idea per il Milan.

Leggi anche:  Donnarumma-Psg: è quasi fatta

Calciomercato Milan, Benatia verso i rossoneri. Il difensore marocchino e il Milan si sono già sfiorati in estate, quando c’era da trovate l’incastro giusto per il ritorno di Bonucci alla Juventus. I bianconeri proposero Benatia, ma Leonardo pretese Caldara. Ora il difensore marocchino può arrivare a condizioni vantaggiose al Milan. Si parla di un prestito con obbligo di riscatto a giugno 2019, fissato a 15 milioni di euro. Un prezzo congruo per un giocatore di livello internazionale e di sicuri affidamento. Il 16 gennaio c’è in programma la Supercoppa Italiana, tra Juventus e Milan. Chissà Benatia con quale maglia giocherà questa partita. Chissà.

Calciomercato Milan, Paredes è più di un’idea

Calciomercato Milan, pista argentina a centrocampo. La Serie A la conosce molto bene, avendo giocato con Chievo, Empoli e Roma. A gennaio potrebbe essere il momento di tornarci. Leandro Paredes, potrebbe essere lui il nome buono per il centrocampo di Gattuso. Il 24enne argentino sarebbe l’alternativa ideale a Biglia e forse anche qualcosa in più. L’ex Lazio compirà 33 anni il prossimo anno e gli acciacchi cominciano a farsi sentire. Paredes è stanco della Russia e dello Zenit San Pietroburgo. Anche perché la Nazionale argentina è difficile da riconquistare militando nella Superleague russa. Molto difficile. Lo Zenit però vorrebbe almeno 30 milioni e sarebbe questa la difficoltà maggiore. Il Milan punterebbe a un prestito con diritto di riscatto, ma il club russo non ha intenzione di svendere così un investimento fatto pochi mesi fa. Se ne riparlerà. Eccome.

Leggi anche:  Il pacchetto difensivo per l'Inter di Inzaghi è quasi pronto

Calciomercato Milan, Ibrahimovic si allontana? E poi c’è Ibra. Non c’è giorno che non arrivino notizie sul possibile ritorno del gigante di Malmoe al Milan. La pista sembra raffreddarsi. Lo svedese ha dichiarato di voler continuare a giocare con i Los Angeles Galaxy e di voler vincere dei trofei con la squadra californiana. Verità? Gioco delle parti? Questo per ora non si sa. Quello che è certo è che Leonardo e Gattuso hanno un grande rapporto con Ibra. Di stima e affetto. Se avessere davvero bisogno dello svedese lui tornerebbe di corsa. Su questo ci mettiamo il pallone sul fuoco. Perché quando si parla di calciomercato, e c’è Raiola di mezzo, le mani è meglio tenersele per sé.

  •   
  •  
  •  
  •