Calciomercato Milan, Ibrahimovic è più di un’idea per Leonardo: affare possibile a gennaio

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Zlatan Ibrahimovic (Photo by Jonathan Daniel/Getty Imges per Supernews)

Calciomercato Milan, continua il flirt con Ibrahimovic. A luglio è stata un’idea, ora è una trattativa silenziosa e a gennaio potrebbe diventare realtà. Il ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan è una pista tutt’altro che impossibile. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport lo svedese sarebbe sempre in contatto con i dirigenti rossoneri, forse anche con Gattuso. La stagione agonistica per Ibra negli Usa si è già conclusa. I suoi Los Angeles Galaxy non si sono qualificati per il playoff e lo svedese quindi può programmare con calma il suo futuro. A Los Angeles sta bene, ma la Major League Soccer gli va stretta. Il suo mondo è l’Europa. Gli manca l’Italia e, soprattutto Milano, dove la sua famiglia – e in particolare la compagna Helena – si è sempre trovata bene.

Leggi anche:  Calciomercato Inter: quale sarà il futuro di Stefano Sensi?

Calciomercato Milan, le cifre per Ibra. Come detto la scorsa estate nei pensieri di Leonardo c’è stato anche Ibrahimovic. Poi però il direttore generale rossonero ha avuto altre priorità. Ora però l’affare è possibile. Decisamente. Dal punto di vista dell’ingaggio – Ibrahimovic ha uno stipendio da 1,5 milioni di euro e con gli sponsor non supera il tetto dei 4 milioni netti – l’affare è alla portata. Dal punto di vista tecnico non ci dovrebbero essere problemi. Gattuso e lo svedese sono stati compagni di squadra. Il tecnico rossonero ha grande stima, tecnica e umana, del gigante di Malmoe. Resta da capire cosa possa produrre l’arrivo di Ibra in uno spogliatoio come quello del Milan. Un rischio da correre. Lo svedese potrebbe l’uomo in più per rincorrere con maggiore convinzione l’obiettivo del quarto posto in classifica. Soprattutto ora che Gattuso sembra aver virato decisamente per lo schieramento a due punte. A due mesi dalla riapertura del mercato è presto per esprimere un verdetto chiaro, ma tutti i segnali inducono a pensare positivo.

Leggi anche:  Dove vedere Milan Genoa Primavera, streaming gratis e diretta TV in chiaro

Calciomercato Milan, dopo Ibra altri due rinforzi a gennaio?

Calciomercato Milan, un gennaio caldissimo. Il mercato estivo del Milan targato Elliott è durato meno di un mese. Poco tempo per rinforzare bene la rosa rossonera. L’impressione è che il mercato invernale per i rossoneri potrà essere molto interessante. Sia in entrata che in uscita. In difesa preoccupa la situazione Caldara. E con Zapata in scadenza di contratto sembra necessario un rinforzo. I nomi sono quelli di Rodrigo Caio del San Paolo, Thiago Silva del Psg, Stefan Savic dell’Atletico Madrid e il duo juventino Benatia-Rugani. Il preferito di Leonardo sembra essere Rodrigo Caio, 15 milioni il costo del suo cartellino.

Calciomercato Milan, un nuovo arrivo anche a centrocampo? L’infortunio di Biglia ha dimostrato ancora di più che i rossoneri hanno bisogno di un alter ego dell’argentino. Leonardo ha sempre il pallino Rabiot, ma sul talento del Psg c’è forte la concorrenza di Barcellona e Juventus. Più fattibile la pista che porta a Leandro Paredes. L’argentino, ex Chievo, Empoli e Roma, è stufo della Russia e vuole lasciare lo Zenit San Pietroburgo. In uscita sono da valutare le posizioni di José Mauri, Bertolacci e Bakayoko. Hanno due mesi davanti per cercare di tenersi il Milan. Poi le porte girevoli del calciomercato ricominceranno a muoversi. Per tanti.

  •   
  •  
  •  
  •