Calciomercato Milan, Borini-Montolivo-Laxalt-Donnarumma tesoretto per i colpi di Leonardo?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Calciomercato Milan, Leonardo lavora alle uscite. Prima vendere, poi forse comprare. Domani riparte ufficialmente la fiera del calciomercato e non ci saranno certamente fuochi d’artificio per i rossoneri. Tra i paletti del Fair Play Finanziario e l’eliminazione dall’Europa League non sarà facile mettere a segno dei colpi a sensazione per il Milan. Proprio per queste ragioni Leonardo sta lavorando molto alacremente al mercato in uscita. Sono diversi gli indiziati per lasciare Milanello entro il prossimo 31 gennaio. Il primo a partire in ordine di tempo dovrebbe essere Fabio Borini. L’ex Sunderland è nel mirino dei cinesi dello Shenzen e dovrebbe portare una decina di milioni di euro nella casse di via Aldo Rossi. Poi ci sono i casi più spinosi. Quello di Montolivo innanzitutto, ma anche quelli di Laxalt e Antonio Donnarumma.

Calciomercato Milan, tante uscite a gennaio. Montolivo è in cerca di sistemazione, visto che il suo contratto scade nel giugno 2019 e non ha giocato ancora un minuto in stagione. Stesso cosa per Antonio Donnarumma. L’ex Genoa non ha mai giocato, chiuso dal fratello e da Reina. Il terzo portiere da gennaio sarà Plizzari e lui dovrò necessariamente partire. Così come Bertolacci, che ha sempre deluso quando è stato chiamato in causa. Più complicata la situazione di Laxalt. L’uruguaiano ha giocato sempre meno e con il ritorno di Strinic lo spazio per lui potrebbe ridursi ulteriormente. La Lazio è interessata all’ex Bologna e Genoa. Il 3-5-2 di Simone Inzaghi sarebbe certamente più adatto alle sue caratteristiche.

Calciomercato Milan, si allontana Fabregas. Piace Ferreira Carrasco

Calciomercato Milan, che succederà in entrata? Come riporta l’edizione odierna del Corriere della Sera, due settimane fa Leonardo aveva sondato il terreno con Silvio Pagliari, agente di Manolo Gabbiadini, oggi al Southampton. Di recente non ci sono stati contatti fra le parti, ma non è escluso che possano riprendere nei prossimi giorni. Una pista alternativa conduce all’ex giocatore dell’Atletico Madrid Yannick Ferreira Carrasco, da febbraio ai cinesi del Dalian Yifang. Potrebbe essere il 25enne belga, dunque, il rinforzo atteso da Gattuso.

Calciomercato Milan, piste difficili a centrocampo. L’offensiva del Monaco ha raffreddato l’idea Fabregas. I monegaschi, infatti, sono disposti a rilevare il cartellino dallo spagnolo (il Chelsea non scende sotto gli 8 milioni) nonostante lo svincolo gratuito in estate.  La strada che porta all’ex Barcellona, dunque, si fa sempre più in salita, visto che il Milan – come si sa da tempo – può solo operare con dei prestiti. Ed è il motivo per cui, stando  a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, sta procedendo il dialogo con il Sassuolo per Sensi, centrale di regia che può giostrare anche da mezzala.  Difficile convincere i nero-verdi, anche se agli emiliani piace molto Plizzari. E le due società hanno un ottimo rapporto, consolidato dall’affare Locatelli dell’estate scorsa.

  •   
  •  
  •  
  •