Zaniolo, si avvicina l’addio alla Roma:”Sento l’invidia della gente”

Pubblicato il autore: Laurapetringa

Secondo Tuttosport Nicolò Zaniolo, giocatore di punta della Roma, vorrebbe, nonostante la quantità di offerte ricevute, restare nella Capitale. La sua trattativa infatti e l’adeguamento del contratto sono partiti già da qualche settimana, e la Roma ha fatto di tutto per blindarlo, dopo aver rifiutato l’offerta della Juve. Sembra che però, se la Roma non dovesse entrare in quota Champions, Zaniolo potrebbe diventare un ottimo affare. Infatti sono molte le squadre oltre la Juve che stanno monitorando il ragazzo classe ’99: in particolare Arsenal, Manchester City e Totthenam.

Il caso Facebook 

Su Internet, sarebbe girato un presunto sfogo di Zaniolo, che ha fatto un tam tam tra i tifosi, facendoli allarmare, in cui il calciatore si sarebbe lamentato di alcuni ultras che addirittura sarebbero arrivati ad augurargli la morte. Per fortuna si è poi rivelato un profilo fake. E’ giallo sul perché sia nato questo “finto sfogo”di Zaniolo.

Recita così:  “Non sono mai riuscito a vedere l’invidia degli altri, perché sono troppo soddisfatto della mia vita e perché non capisco il motivo per il quale esserlo. Eppure sto iniziando a vederla, per la prima volta ci sto facendo caso. E allora mi sto ripromettendo di essere meno generoso con chi non gioisce delle vittorie altrui, con chi è frustrato e cattivo, con chi se la prende con gli altri per ciò che non è riuscito a ottenere per mancanza di talento o di sacrificio».
Continua: “Ti accorgi dell’invidia da come l’invidioso vuole buttarti giù, da come ti attribuisce colpe che non hai, da come non fa altro che dirti che lui non vuole niente dalla vita, che tanto il mondo è sporco e cattivo e lui è puro e onesto, anche se mentre ascolti senti il veleno nelle sue parole e l’angoscia di non avercela fatta. Dovevo farci caso prima, avere maggiore attenzione. Invece la mia ingenuità me lo ha impedito, avendo sempre presupposto negli altri la mia stessa soddisfazione e la mia stessa pienezza di vita. … Credo che arrivare ad augurare perfino la morte ad un ragazzo di 19 anni che fa ciò che ama sia esagerato. Meno cattivi, su». Nicolò Zaniolo però non possiede nessun profilo ufficiale Facebook. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Roma-Empoli: le scelte di Mourinho e Zanetti
Tags: