Zaniolo, niente Juventus:”Pronto a firmare il rinnovo con la Roma”

Pubblicato il autore: Laurapetringa Segui

Nicolò Zaniolo. Nel nefasto giorno dell’addio di De Rossi, gli amanti del club giallorosso possono gioire delle parole di Zaniolo. Resterà alla Roma. Al Forum “Il Calcio che vogliamo” organizzato dal Corriere dello Sport, si esprime così il giovane classe 1997 : “Ho ancora altri quattro anni di contratto, mi vedo qui in futuro. E’ logico che ricevere le lusinghe di altre società fa piacere, ma sono pronto a firmare il rinnovo perché qui sono felice. Sarei contento di rimanere”. Non lascia quindi più dubbi Zaniolo rispetto alla sua cessione alla Juventus. Rispetto a questo, forse potrà riscattarsi con Federico Chiesa, poiché entrambi erano molto ambiti da Roberto Mancini.

La firma arriverà a fine campionato. Per ora spiega il ragazzo, si vuole concentrare sulle ultime partite. Si era infatti parlato da tempo di adeguamento di contratto e niente hanno potuto le voci che lo volevano già al club bianconero.
“Sono completamente concentrato su queste ultime due partite, non penso ad altro. Dobbiamo cercare di vincerle entrambe, poi faremo i nostri calcoli. Il rimpianto più grande? Quel goal preso a Genova che ci ha impedito di conquistare tre punti importanti”.

Zaniolo, le parole per De Rossi

Toccanti le parole per De Rossi da parte di Zaniolo, soprattutto di gratitudine nei confronti del capitano. 
Non mi metto nelle scelte della società e di Daniele, però perdere un capitano così e una persona così dentro lo spogliatoio sarà sicuramente pesante. Io posso soltanto ringraziarlo per avermi accolto alla Roma come un figlio, per avermi trattato come un figlio sia in campo che fuori. Mi ricordo che mi mandò un messaggio ancora prima che arrivassi a Trigoria dicendomi ‘Benvenuto nella nostra famiglia, io sono il vecchio di casa, tu sei il nuovo arrivato e sei uno di noi’. Daniele è un leader sia in campo che fuori, oltre che un giocatore e una grandissima persona. E’ un capitano, la Roma perderà tanto”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Napoli, Petagna recuperato, ancora problemi per Mertens
Tags: ,