Fiorentina-Boateng, è fatta: domani le visite poi la firma sul contratto. Si continua a trattare Lirola

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui


Definito l’arrivo in viola dell’attaccante ghanese che ha lasciato il ritiro del Sassuolo nei scorsi minuti: pronto per lui un contratto biennale. Stesso tragitto anche per il difensore Lirola: nelle prossime ore possibile chiusura anche per il laterale spagnolo classe ’97.

Fiorentina-Boateng, pronto il contratto. Doppia operazione in dirittura d’arrivo per i viola che prendono dal Sassuolo l’attaccante Kevin-Prince Boateng e il difensore Pol Lirola. Operazione che si è sbloccata solo nelle ultime ore: per il ghanese, che ha giocato la seconda parte della scorsa stagione con la maglia del Barcellona, è ormai tutto fatto, mentre si dovrà attendere ancora un po’ per l’esterno spagnolo, per il quale c’è ancora da limare una minima distanza tra i due club.

Snodo che si è sbloccato solo oggi pomeriggio, intorno alle 14. Operazione da 1 milione di euro e contratto di due anni per il ghanese reduce dalla seconda parte di stagione al Barcellona, con cui ha vinto una Liga. L’ex Milan ha lasciato il ritiro neroverde intorno alle 16.35 e, in diretta a Sky Sport 24, ha rilasciato queste parole Contento della Fiorentina, non vedo l’ora di arrivare. Grazie alla famiglia Squinzi” – adesso si prepara a ultimare il passaggio in viola con visite mediche e poi firme sui contratti. Ancora ultimi dettagli da limare per l’altro pupillo di De Zerbi, Lirola, reduce dagli Europei Under 21 dove ha vinto con la sua Spagna. Dopo una trattativa a tratti estenuante, la distanza tra Fiorentina e Sassuolo è ormai minima e l’operazione da circa 15 milioni è in chiusura. La volontà di entrambi i club è limare gli ultimi dettagli, in questo senso si continuerà a trattare per arrivare anche in questo caso all’accordo totale. Nelle prossime ore sono previste grosse novità.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Eriksen-Gomez, un breve sogno atalantino che rimane tale