Mertens, il Napoli vuole rinnovare il contratto: offerto biennale più bonus

Pubblicato il autore: Fabiola Carrieri Segui

Il futuro di Dries Mertens sembrava lontano da Napoli, invece nelle ultime ore la situazione sembra essere cambiata. Sette anni con la maglia azzurra, il giocatore belga non ha mai espresso la voglia di lasciare Napoli nonostante in questa stagione non sembra essere in pole per una maglia da titolare. Il contratto scadrà il prossimo giugno ma, secondo quanto riportato da Sky Sport, Aurelio De Laurentiis non vuole lasciarlo partire. Pare infatti che la dirigenza abbia offerto al giocatore un rinnovo biennale da quattro milioni di euro, la cifra che percepisce attualmente, più un bonus che arriverà al momento della firma fino a giugno 2022. Sembra che l’intesa non sia stata raggiunta proprio a causa di questo bonus, con Mertens che pretenderebbe una cifra più alta dopo i sette anni passati a Napoli ed un triennale piuttosto che due anni di contratto.
Le parti sono pronte a trattare, il cartellino di Mertens è uno dei più caldi in vista della prossima sessione estiva di calciomercato, prenderlo a parametro zero sarebbe un ottimo investimento per club come l‘Inter che ha messo gli occhi sull’attaccante da diverso tempo. Fonti vicine al club azzurro parlano addirittura di una telefonata avvenuta tra Mertens e De Laurentiis di qualche giorno fa per accordarsi sulla trattativa in corso. Manca solo il grande sì.

 

  •   
  •  
  •  
  •