Ancelotti vuole James Rodriguez all’Everton

Pubblicato il autore: Vinz Segui

Carlo Ancelotti non molla il suo pupillo James Rodriguez e vuole portarlo all’Everton. Secondo calciomercato.com il tecnico italiano punta a rinforzare la squadra inglese con il colombiano attualmente di proprietà del Real Madrid. Per i media britannici l’incontro tra l’entourage dei blancos e i dirigenti del club della Premier League è già fissato e ci sono buone prospettive per concludere positivamente l’affare da 40 milioni di euro.

Il rapporto di stima tra Ancelotti e Rodriguez

Il numero 10 della nazionale colombiana gode di una grande stima da parte dell’attuale tecnico dell’Everton. In passato Carlo Ancelotti ha allenato James Rodriguez prima al Real Madrid e successivamente al Bayern Monaco. L’attaccante sotto la guida dell’ex allenatore del Milan ha vinto sia in Spagna che in Germania, riuscendo ad alzare la Champions League.

Ancelotti chiese James a De Laurentiis

I tifosi del Napoli ricordano bene la telenovela della scorsa stagione quando il calciatore colombiano è stato molto vicino a vestire la maglia azzurra. L’ex allenatore dei partenopei ha fatto non poca pressione su De Laurentiis ma il patron del club azzurro non è mai riuscito a trovare un’accordo con Florentino Perez nonostante la mediazione di Mendes, procuratore del colombiano. Il Real Madrid ha chiesto 42 milioni di euro mentre il Napoli si è impuntato sul prestito gratuito.

James Rodriguez in rotta con il Real Madrid

Arrivato in Spagna nel 2014 dopo un Mondiale vissuto da protagonista con la nazionale sudamericana, l’amore tra Rodriguez e i tifosi del Santiago Bernabeu non è mai sbocciato. Nonostante le vittorie di squadra, il rendimento individuale del giocatore con la casacca del Real è stato sempre al di sotto delle aspettative. Nell’ultima stagione a causa anche dei tanti infortuni, Rodriguez ha collezionato solo 13 presenze tra campionato e coppa ma con Ancelotti in panchina potrebbe rilanciare la sua carriera.

  •   
  •  
  •  
  •