Calciomercato Juventus: accelerata per Hakimi?

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Calciomercato Juventus: bianconeri in corsa per Hakimi

Non si ferma il calciomercato in casa Juventus. In attesa che si possa riprendere a giocare, dalle parti della Continassa stanno già programmando il futuro per la prossima stagione. Una delle priorità sarà quella di adoperare un deciso restyling sulle fasce, piuttosto impoverite dalle cessioni di Spinazzola e Cancelo e dai periodici acciacchi di uomini come De Sciglio e Danilo. Un obiettivo per la fascia sinistra potrebbe essere il giovane Achraf Hakimi, ventunenne terzino del Borussia Dortmund in prestito dal Real Madrid. Come sottolineato dal quotidiano AS, di marca Merengue, diverse società hanno chiesto informazioni sul talentuoso laterale che, vista la stagione condita da 7 gol (di cui 4 in Champions) e 10 assist, starebbe attirando l’attenzione di club come Chelsea e Paris Saint-Germain, oltre, ovviamente, alla stessa Juventus.

Calciomercato Juventus: Hakimi può essere una vera priorità

Detto di questa possibile corsa a tre per il talento marocchino, sorge spontaneo chiedersi se la Juventus, tra le tre concorrenti menzionate, non sia quella che abbia più bisogno di un simile profilo. PSG e Chelsea hanno infatti una discreta disponibilità sulle corsie laterali e, per di più, possono già contare su due profili giovani come Dagba e Reece James. La Juventus invece si privata, con la cessione di Spinazzola, dell’unico elemento che, negli ultimi anni, fosse uscito dal suo vivaio in quel ruolo. Maurizio Sarri è stato spesso costretto a soluzioni estreme sulle fasce, dovendo adattare Cuadrado e Matuidi nella gara contro la Spal. Per questo motivo le voci su un possibile interessamento per Hakimi appaiono ben altro che infondate. La Juventus ha bisogno di svecchiare il reparto difensivo e Hakimi, in tal senso, rappresenterebbe una garanzia assoluta vista la giovane età e la grande esperienza già accumulata. Resta da capire quale sarà la cifra richiesta dal Real per il proprio “gioiellino”, ammesso che decida di venderlo. L’efficacia dimostrata sia in fase difensiva che offensiva potrebbe far lievitare il prezzo anche fino ai 60-70 milioni: Paratici sarà disposto a sostenere un sacrificio simile?

  •   
  •  
  •  
  •