Juventus, si avvicina il ritorno di Pogba: trovato un possibile accordo

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

Continua ad essere al centro del mercato e, anche per il 2020, sarà così: Pogba è deciso ad andare via, la Juventus sempre in pole e sarebbe pronta a farlo tornare in bianconero. Sono due anni, ormai, che Paul Pogba è al centro delle attenzioni delle big Europee: dopo la seconda travagliata esperienza di Manchester, il francese è pronto a fare la valigia e continuare la sua carriera altrove. In questi anni, diversi club si sono fatti avanti per provare ad acquistare il gioiello dei Red Devils ma senza provare un reale affondo: due club, però, sono sempre rimasti alla finestra in attesa di un colpo di scena che poteva sbloccare la trattativa. Il primo è il Real Madrid: i blancos non hanno mai nascosto l’interesse per Pogba specialmente da quando, in panchina, è tornato Zidane che vorrebbe allenare il suo connazionale. L’ostacolo sulla pista spagnola però ha un nome: la Juventus.

Juventus Pogba: le cifre del possibile accordo con lo United

Il club bianconero dopo averlo ceduto 4 anni fa per la cifra di 105 milioni di euro, è tornata sulle sue tracce specie negli ultimi anni siccome, il centrocampo, è il tallone d’Achille della Vecchia Signora. Nelle ultime settimane, però, sembra esserci stata una virata decisa di Paratici: infatti, il club bianconero avrebbe trovato l’intesa sia con il Manchester sulla cifra di 70 mln bonus compreso sia con Raiola che incasserebbe da questa operazione di mercato la cifra di 20 mln. Come sempre, i bianconeri, restano i favoriti su Pogba ma solo le prossime settimane ci potranno fornire ulteriori dettagli su questa complessa operazione. Il sogno Pogba-bis continua.

  •   
  •  
  •  
  •