Juventus, Zapata nuovo nome per il post Higuain

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

Gonzalo Higuain sembra sempre più lontano dalla Juventus. In questa stagione non ha brillato, e pur essendo il pupillo di Sarri ha accumulato diverse panchine da un certo momento in avanti, soprattutto visto il rendimento fantastico di CR7 e di Dybala e l’impossibilità, secondo il tecnico toscano, di far coesistere il trio. Negli ultimi tempi si è addirittura parlato di rescissione del contratto, ed in ogni caso comunque il Pipita dovrebbe abbandonare il sentiero bianconero nella prossima sessione di mercato.

Zapata, nome nuovo per la Juve

Icardi sembra sempre in pole position, affiancato nelle ultime settimane da Arek Milik: il primo è da anni corteggiato dai bianconeri, il secondo conosce bene Sarri avendo lavorato con lui a Napoli. Poi, si sono avvicendati i nomi di Gabriel Jesus, di Harry Kane o di Haland: trattative complesse, decisamente infattibili per il momento. Secondo Sport Mediaset, la dirigenza juventina ha messo nel mirino un nuovo giocatore: è Duvan Zapata, centravanti dell’Atalanta dei miracoli di Gasperini. Zapata in questo campionato è stato a lungo vittima di un infortunio, a causa del quale ha perso diverse sfide importanti con la Dea e, al suo rientro, si è talvolta dovuto accomodare in panchina per lasciare spazio al Papu Gomez ed Ilicic: il suo talento, sbocciato del tutto nelle ultime stagioni sotto la guida del tecnico di Pinerolo, è però indiscutibile. Soprattutto, potrebbe essere davvero funzionale per permettere a Cristiano Ronaldo di sprigionare la sua forza dirompente: Zapata è, infatti, la classica “boa” potente fisicamente ed abile ad aprire gli spazi per le incursioni dei compagni, Insomma, farebbe il “Benzema” per Ronaldo.

Trattativa fattibile?

La trattativa per il bomber non sarebbe impossibile: visto l’infortunio occorsogli a fine 2019 e il crollo delle valutazioni in seguito alla pandemia di Coronavirus, Zapata potrebbe essere portato via per una cifra tra i 30 ed i 40 milioni di euro. Non pochi, certamente, ma comunque meno dei 55-60 che i bergamaschi avrebbero chiesto la scorsa estate; inoltre, avrebbe un prezzo minore rispetto ai vari Milik o Icardi. Sarebbe davvero un affare intrigante per la Vecchia Signora, sempre pronta a colpire sul mercato con le sue zampate.

  •   
  •  
  •  
  •