Calciomercato Lazio: sul taccuino di Tare spunta il nome del talento Kudus

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Con la Lazio che è tornata ad allenarsi da due settimane anche se solamente singolarmente, è sempre il calciomercato a tenere banco, con il ds Igli Tare che sta cercando di rinforzare la già forte rosa biancoceleste in vista della prossima stagione.

In queste ultime ore il dirigente albanese ha messo gli occhi sul talento ghanese classe 2000 Mohammed Kudus, centrocampista centrale militante nella squadra danese del Nordsjaelland (scadenza di contratto il 31 dicembre 2021).

Calciomercato Lazio, Kudus

Il giocatore danese che compirà 20 anni il prossimo 2 agosto, in patria è stato paragonato all’ex Chelsea Michael Essien (ora in Azerbaigian), dunque un ottimo biglietto da visita; mancino di piede, Kudus in questa stagione prima dello stop per l’emergenza Coronavirus, aveva realizzato nove reti e un assist con ottime prestazione che ha visto la sua squadra al quinto posto in classifica e a solo due punti dalla terza (l’Aarhus). Molto rapido e agile, con buone qualità fisiche (181 cm x 88 kg), la sua dote principale è la sua duttilità tattica: infatti il centrocampista ghanese all’occorrenza può giocare anche da punta centrale, dove si fa ben rispettare.

Lo scorso 14 novembre il tecnico del Ghana Kwesi Appiah l’ha fatto debuttare in Nazionale nella partita di qualificazione Mondiale 2022 in casa contro il Sudafrica (match vinto 2-0): ovviamente in questo momento sul talento Kudus ci sono parecchie squadre (Everton e Borussia Dortmund le principali) interessate e se il club biancoceleste vorrà portare a Roma il centrocampista dovrà sbrigarsi prima che il prezzo del cartellino possa aumentare.

Kudus, tutti i suoi gol stagionali

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: