Calciomercato Milan: si punta l’austriaco Sabitzer

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

In queste ultime ore di calciomercato un giocatore importante sembra possa venire a giocare in maglia rossonera, ovvero l’austriaco Marcel Sabitzer, centrocampista fluidificante del Lipsia e dell’Austria e che il probabile futuro allenatore Ralf Rangnick conosce molto bene avendolo allenato per due stagioni.

Calciomercato Milan, alla scoperta di Sabitzer

Il classe ’94 figlio d’arte (suo padre è l’ex attaccante Herfried), è cresciuto in patria con le giovanili del Grazer Ak, per poi esordire nel campionato austriaco nel 2011 con l’Admira Wacker; Rapid Vienna e Salisburgo le altre due esperienze in patria, per poi nel 2015 fare il salto di qualità andando a giocare in Bundesliga con il Lipsia sua squadra attuale dove vanta 141 presenze e 31 reti. Sabitzer è un centrocampista veloce e tecnico ma soprattutto molto duttile, bravo sia a dare man forte in fase difensiva che di impostare e guidare il gioco in attacco e negli ultimi due anni è cresciuto molto diventando anche un punto fermo della Nazionale austriaca con la quale ha realizzato 7 gol in 42 presenze. Nel match di sabato con il suo Lipsia, è stato uno degli artefici nella netta vittoria in trasferta per 5-0 sul campo del Mainz dove ha realizzato la terza rete e fornito un assist a Timo Werner (autore di una tripletta).

Il suo contratto scade il 30 giugno 2022 e il suo attuale allenatore Julian Nagelsmann ormai non ne può più fare a meno visto che è uno degli uomini più importanti dell’ottima stagione della sua squadra (terzo posto in campionato e quarti di finale conquistati in Champions League), ma con un’ottima offerta (sui 30-35 milioni) potrebbe essere sacrificato; un indizio molto importante che potrebbe avvantaggiare il Milan è che il centrocampista condivide la stessa agenzia di Ralf Rangnick, ossia la Rogon, particolare che potrebbe essere decisivo.

  •   
  •  
  •  
  •