Il Torino punta il grande colpo dalla Fiorentina: è l’uomo giusto per il salto di qualità

Pubblicato il autore: Armando Areniello Segui


Il Torino potrebbe essere uno dei club protagonisti della prossima sessione di calciomercato. Il patron, Urbano Cairo, non accetterà altre annate deludenti come quella di quest’anno dove, nonostante si fosse partiti puntando ad un piazzamento europeo, ci si è ritrovati in piena lotta per la salvezza. Solo due i punti di vantaggio sul Lecce terzultimo in zona retrocessione e classifica a rischio in attesa di capire quando ripartirà il campionato. Il presidente, comunque, si è portato avanti e ha cominciato a progettare la prossima stagione con l’ingaggio del nuovo direttore sportivo, Davide Vagnati, arrivato dalla Spal e presentato negli ultimi giorni come un vero e proprio osso duro in sede di trattativa.

Occhi in casa Fiorentina – Uno dei reparti che subirà delle modifiche è quello di centrocampo in casa Torino viste le difficoltà riscontrate in questa stagione. Gli occhi del nuovo direttore sportivo sarebbero finiti in casa Fiorentina, dove si fiuta il grande colpo. I viola, infatti, hanno abbondanza in quel reparto, soprattutto dopo l’acquisto di Duncan a gennaio e l’arrivo dal Verona di Amrabat fissato al termine di questa stagione. Per questo motivo i granata avrebbero messo nel mirino Erik Pulgar, acquistato dal Bologna solo la scorsa estate, con i viola che hanno fatto un investimento importante, da 10 milioni di euro. Il prossimo anno il cileno rischia di avere una concorrenza folta e per questo potrebbe lasciare Firenze. L’affare potrebbe andare in porto in prestito con diritto o obbligo di riscatto fissato a 15 milioni di euro. Occhio anche al possibile scambio con Daniele Baselli, che sembra essere alla fine di un ciclo all’ombra della Mole.

  •   
  •  
  •  
  •