Juventus, Khedira verso la cessione

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Sami Khedira e la Juventus potrebbero separarsi la prossima estate. Il tedesco é arrivato a Torino nel 2015, e in questi 5 anni ha dato in notevole contributo alla causa, sebbene tra alti e bassi. Nelle ultime stagioni infatti l’ex Real Madrid ha patito diversi infortuni che ne hanno limitato il rendimento e l’impiego in campo. Per questo la Juventus starebbe meditando sul suo futuro e potrebbe decidere di cederlo la prossima estate.

Khedira: incerto il suo futuro alla Juventus

Cosa fare con Sami Khedira? Questa una delle domande che ha tenuto impegnati i dirigenti della Juventus in questo periodo di quarantena. Con la squadra che é tornata ad allenarsi ieri, dalle parti della Continassa hanno cominciato a pensare al prosieguo della stagione, ma é ovvio che uno sguardo al futuro vada dato. Proprio Khedira é tra i maggiori indiziati a lasciare Torino il prossimo anno. Il tedesco continua ad essere tormentato dagli infortuni che anche quest’anno ne hanno condizionato notevolmente il rendimento. Solo 17 le presenze del mediano su 37 partite giocate e un’assenza che si protrae ormai da inizio dicembre scorso a causa di un problema al ginocchio.

É innegabile che Sami si sia dimostrato un elemento importante per la squadra nel corso di questi anni: 21 gol in 144 presenze cui si aggiunge il fatto che, quando sceso in campo quest’anno, la Juve non abbia mai perso. Sono numeri rilevanti, ma che non bastano a Fabio Paratici.
Il DS bianconero ha bisogno di cedere anche per far fronte ad un mercato che si preannuncia piuttosto difficile, (per via dell’emergenza Covid).

Khedira: cessione o risoluzione del contratto?

Khedira, arrivato a parametro zero cinque estati fa, potrebbe fruttare una  plusvalenza qualsiasi fosse la cifra che la Juve andrebbe ad incassare. Ecco perché Paratici vorrebbe capitalizzare al meglio la sua cessione. Sul tedesco sono circolate in passato voci su un possibile interesse dalla MLS. Interesse che poi non ha avuto seguito a causa della voglia del ragazzo di restare a Torino. Il suo contratto scade peró nel 2021 e si ha la netta sensazione che la Juventus, (anche a fronte di possibili nuovi acquisti come Pogba), non voglia piú puntare su di lui. Nel caso non riuscisse a venderlo, Paratici potrebbe anche proporgli la rescissione consensuale del contratto. Ora sta a Khedira decidere cosa fare: rimanere alla Juventus fino a fine contratto o rimettersi da subito in gioco abbracciando una nuova realtá?

  •   
  •  
  •  
  •