Colpo Jovic? Ramadani e il Milan ci provano

Pubblicato il autore: Demetrio Segui

Colpo Jovic?
Nel calcio si sa, non è mai troppo presto per parlare di mercato. E, a volte, gli affari possono essere favoriti dal buon rapporto con l’assistente del giocatore individuato come rinforzo ideale. E’ questa una politica che anche il Milan sta portando avanti. Si sogna il colpo Jovic?

Feeling Ramadani-Milan: colpo Jovic?

L’agente Ramadani, negli ultimi periodi, ha mostrato una certa sinergia nel concretizzare affari con il club di via Aldo Rossi. L’estate scorsa è sbarcato il suo assistito Ante Rebic, che domani sarà chiamato a caricarsi il Milan sulle spalle nella tana della Juventus. Il giocatore croato, in prestito biennale, si è mostrato una valida risorsa per Pioli che lo ha utilizzato spesso, se non sempre, da quando è diventato allenatore del Milan. Lo stesso giocatore ha fatto sapere di trovarsi bene dalle parti di Milanello e di volerci rimanere. Il feeling Ramadani-Milan potrebbe dunque portare ad altre operazioni di mercato. In casa rossonera si sogna il Colpo Jovic? Difficile a dirlo ora, ma stando alle indiscrezioni riportate da Sportmediaset.it potrebbe l’attaccante del Real Madrid potrebbe rappresentare una possibilità in casa Milan. Da casa Real sembrerebbe abbiano mostrato la volontà di lasciar partire l’attaccante. Ramadani e il Milan potrebbero dunque essere facilitati nello studio della formula da presentare al cospetto di Florentino Perez. Un prestito biennale con diritto di riscatto potrebbe aprire i lucchetti e sciogliere le riserve del numero 1 blancos non contento della stagione e dei comportamenti dell’ex Francoforte. Il problema per il club di via Aldo Rossi è legato alle richieste salariali avanzate da Jovic. Tutte le parti si metteranno presto al lavoro per trovare la quadra e ricostituire l’attacco d’oro del Eintracht Francoforte della scorsa stagione, nato sotto il segno dell’agente Ramadani che ora dà la possibilità al Milan di sognare il colpo Jovic, ingaggio permettendo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa Sudamericana, la finale sarà Lanús-Defensa y Justicia
Tags: