Fiorentina, trattativa avviata con il Milan: uno scambio sblocca tutto

Pubblicato il autore: Armando Areniello Segui

La Fiorentina ha cominciato a lavorare già in vista della prossima stagione. I viola puntano a riscattare un’annata al di sotto delle aspettative, visto che l’obiettivo conclamato era quello di contendersi un piazzamento europeo. Alla sosta forzata del campionato per l’emergenza relativa al Coronavirus, però, i toscani erano a cinque lunghezze di distacco dalla zona retrocessione. Il patron, Rocco Commisso, è pronto a nuovi investimenti e a colpi che possano infiammare la piazza, così come successo con Ribery la scorsa estate.

Colpo in casa Milan – Per rinforzarsi in vista del prossimo anno, la Fiorentina avrebbe messo gli occhi in casa Milan. I viola, infatti, starebbero seguendo con grande interesse gli sviluppi della vicenda Paquetà. Il fantasista brasiliano è stato acquistato solo un anno fa dal Flamengo per 40 milioni di euro ma quest’anno non è riuscito ad imporsi, finendo ai margini dell’undici titolare sia con Giampaolo che con Stefano Pioli. Visto il pesante investimento fatto, la quotazione del rossonero resta importante. Le due società, però, starebbero pensando ad uno scambio alla pari per sistemare anche i rispettivi bilanci. In direzione Milan, infatti, potrebbe finire Nikola Milenkovic che, nonostante la giovane età, è un punto fermo della difesa viola. La sua valutazione si aggira tra i 35 e i 40 milioni di euro e una sua partenza farebbe realizzare una plusvalenza monstre. Il classe 1997 è stato acquistato nell’estate del 2017 dal Partizan per soli 5 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Il futuro di Tonali lontano dal Milan? Juve e.. Inter su di lui