Kouassi, il Milan si allontana: sirene tedesche per il francese

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Uno dei nomi che maggiormente sono stati accostati al Milan di recente è quello del francese Tanguy Kouassi, giovane difensore centrale proveniente dal settore giovanile del PSG. Classe 2002, il ragazzo ha esordito quest’anno in prima squadra, molto apprezzato da Tuchel in quanto può giocare anche davanti alla difesa. Tredici presenze complessive per lui, con tre reti messe a segno.
Numeri importanti che dimostrano come Kouassi sia già pronto a confrontarsi con i grandi. Il PSG avrebbe voluto tenerselo stretto, ma il giocatore non ha trovato l’accordo per rinnovare il contratto in scadenza questa stagione e, già da diversi mesi, ha informato la dirigenza transalpina che si sarebbe cercato una nuova sistemazione.
Il Milan, fiutato l’affare, si era già messo in contatto con l’agente per concludere a zero un’operazione che, nel solco dei cambiamenti in seno alla dirigenza rossonera, avrebbe rispettato appieno le linee guida dettate da Ralf Rangnick in vista del prossimo mercato: giocatori giovani e, possibilmente, a costo zero.

Leggi anche:  Papu Gomez al Siviglia: 8 milioni più bonus. Con l'Atalanta si chiude un ciclo

Milan, Kouassi verso il Bayern Monaco

A quanto pare, però, le strade di Kouassi e del Milan non si incroceranno, in quanto sul giovane talento francese si è fiondato con decisione il Bayern Monaco. La squadra bavarese ha già preso contatti con l’entourage e pare sia pronta a chiudere il colpo entro i prossimi giorni. Un ulteriore indizio è arrivato dai profili social di Nick Saliamidzich, figlio di Hasan, DS del Bayern, il quale ha postato una foto che lo ritrae proprio con la maglia di Kouassi. Sfuma dunque il sogno Kouassi per il Milan. La società rossonera dovrà rivolgere il suo sguardo altrove per rinforzare la propria rosa.

  •   
  •  
  •  
  •