Nessun rinnovo per Dybala. L’argentino: “Il Barcellona? Sarebbe bello”

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui

Ancora nessun rinnovo per Paulo Dybala. Ma l’argentino non dispera e pensa con ottimismo al futuro:

“Al momento non c’è nulla, davvero. Ho ancora un anno e mezzo di contratto che non è molto, ma capisco che con tutto quello che è successo non è facile per il club. Ma altri giocatori hanno rinnovato. Aspettiamo. La gente mi ama molto e io ricambio. Ho un grande affetto per il club e le persone qui, ho un buon rapporto con il mio presidente e sicuramente a un certo punto verranno a parlare. O forse no, non lo so. A un certo punto potrebbe esserci il rinnovo, ma dipende dalla Juventus. La verità è che il Barcellona è un club straordinario e con Messi lo è ancora di più. Sarebbe molto bello, ma anche la Juventus è un club incredibile, enorme, ricco di storia, dove oggi ci sono grandi giocatori.  C’è abbastanza qualità qui per fare due squadre e la possibilità di giocare con Buffon e Cristiano Ronaldo, che rendono ancora più grande il club”.

Queste le parole con le quali il numero 10 della Juventus ha parlato della sua situazione ai microfoni di CNN. 

Che il club blaugrana stuzzichi le fantasie della Joya non è mai stato certo un segreto. Ma se in passato avrebbe vissuto un ipotetico trasferimento con più leggerezza, oggi per l’argentino l’idea di lasciare Torino sembra rappresentare soltanto più un piano B. Ad oggi però ancora nessun rinnovo per Dybala, che a pochi giorni ormai dalla ripresa della stagione, spera e aspetta la chiamata che potrebbe determinare le sorti del suo futuro.

  •   
  •  
  •  
  •