Cessioni Juve, cinque nomi nella lista dei cedibili di Paratici

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

CESSIONI JUVE, VIA IN SEI – Se la Juventus ha già dimostrato di essere molto attiva sul mercato in entrata, con i colpi Kulusevski e Arthur già completati, Paratici inizia a guardarsi intorno anche sul fronte uscite. Ci sono almeno cinque giocatori pronti a lasciare Torino: alcuni ormai da tempo sulla lista dei partenti ma anche qualche nome un po’ più inaspettato. Sarri darà le indicazioni per il mercato, e Paratici si muoverà di conseguenza: la Juve accende i motori, stiamo per entrare nel vivo del mercato.

Cessioni Juve, ecco chi andrà via da Torino

CESSIONI JUVE, RUGANI – Il primo nome è banale, ma anche quello che più facilmente lascerà la Juve. Col rientro di Chiellini e Demiral torna a fare il quinto centrale, quindi non giocherà mai: piace in Serie A, alla Fiorentina tra le altre.
CESSIONI JUVE, HIGUAIN – Potrebbe rientrare in uno scambio con la Roma, con Edin Dzeko che farebbe il percorso inverso. Piace anche lui alla Fiorentina, vorrebbe tornare in patria al River Plate e interessa in MLS: di sicuro, il suo futuro è lontano dalla Juve.
CESSIONI JUVE, DE SCIGLIO – Sarebbe dovuto rientrare nel maxi scambio col Barcellona, al quale hanno invece partecipato solo Pjanic e Arthur. Doveva finire al PSG in cambio di Kurzawa, e neanche quella volta si concluse. Questa estate sarà la volta buona?
CESSIONI JUVE, BERNARDESCHI – Sarri continua a schierarlo come titolare, lui continua a deludere. Piace a Napoli e Roma, la Juve intavolerebbe una trattativa coi club per ottenere Milik o Zaniolo: in entrambi i casi, probabilmente, la Juventus ci guadagnerebbe.
CESSIONI JUVE, DOUGLAS COSTA – E lui è il nome inaspettato. La Juve non lo venderebbe, Sarri neppure: ma lui è quasi sempre infortunato, fa fatica a giocare anche solo 45′ minuti ed è evidentemente in difficoltà dal punto di vista fisico. Per una cifra interessante (oltre 50 milioni almeno), può salutare.

  •   
  •  
  •  
  •