Chiesa, la Juventus non vuole sborsare 70 milioni: Higuain la chiave?

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Oramai il futuro di Federico Chiesa sembra essere davvero lontano da Firenze. L’attaccante della Fiorentina pare aver finito il suo corso con la maglia viola, ma la dirigenza non lo cederà di certo a cuor leggero. Le qualità del ragazzo sono cristalline e non si discutono. Motivo in più per chiedere cifre importanti alle pretendenti, tra le quali c’è la Juventus. I bianconeri seguono da tempo il giocatore, il quale sarebbe l’ideale per il 4-3-3 di Maurizio Sarri.

La Fiorentina però vuole ben 70 milioni di euro e stando alle ultime notizie che arrivano da La Gazzetta dello Sport, la società bianconera non sarebbe assolutamente disposta a versare tale somma nelle casse dei viola. Allora come si potrebbe sbloccare la trattativa? Con le contropartite tecniche.

Romero e Higuain nel mirino viola

I toscani chiedono calciatori di qualità e non potrebbe essere altrimenti dato l’alto tasso tecnico di Chiesa. I nomi che la Fiorentina avrebbe richiesto sono quelli di Cristian Romero – quest’anno in prestito al Genoa – e dell’asso argentino Gonzalo Higuain. Il primo ha una valutazione intorno ai 26 milioni mentre Higuain è più che altro una suggestione. L’ingaggio dell’argentino 33enne è alto: 7 milioni di euro a stagione. Dunque, l‘ex Real Madrid dovrebbe ridurselo qualora volesse approdare nella Viola. Tante voci, ma ancora nessuna certezza sul fronte Chiesa.

  •   
  •  
  •  
  •