Conte: “Messi? Inter sempre accostata quando si parla di Fantacalcio”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Antonio Conte
può ritenersi soddisfatto della prestazione contro il Genoa di ieri sera. La sua Inter ha disputato una gara convincente contro un avversario ostico e che veniva da una vittoria importante come il derby contro la Sampdoria. Un 3-0 secco e che non ha lasciato spazio a repliche. Performance  decisamente buona quella dei nerazzurri, andati in gol con Lukaku (doppietta) e Alexis Sanchez.

Durante un’intervista post-gara a Inter Tv, il tecnico nerazzurro ha trattato vari temi, in gran parte relativi alla vittoria di Marassi ma c’è stato spazio anche per quanto concerne il mercato. La notizia che sta facendo sognare i tifosi del Biscione è senz’altro l’acquisto di una casa a Milano da parte della famiglia Messi. Chiunque vorrebbe Leo Messi in rosa e in molti pensano che questo sia un segnale chiaro di un possibile approdo della pulga in nerazzurro. Conte però smorza gli animi e a riguardo di questo tema, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Messi? Penso che abbia già risposto il d.g. Marotta. È fantacalcio, in questo momento non è accostabile all’Inter per tantissimi motivi. Non penso ci sia un pazzo che non voglia Messi, ma sono situazioni lontane dall’Inter, da quello che si sta facendo e che si sta cercando di fare e di costruire. Dobbiamo creare una base solida. È fantacalcio, ma in queste situazioni la squadra accostata è sempre l’Inter. Però ci piace questa cosa che ci siamo sempre noi di mezzo. Lo dico giusto per non dire che è una fesseria quello che è stato scritto”.

  •   
  •  
  •  
  •