Calciomercato Juventus: definito l’acquisto di un giovane talento del Chelsea

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


La Juventus, in attesa di ufficializzare il nuovo attaccante della stagione 2020-21 Edin Dzeko, nella serata di ieri ha definito l’acquisto di un giovane talento del Chelsea, che corrisponde al nome di Samuel Iling-Junior, esterno offensivo, che il prossimo 4 ottobre compirà 17 anni. Il ragazzo, che nelle prossime ore firmerà il contratto e andrà a giocare con le giovanili (Under 19) per farsi le ossa, è sicuramente un giocatore di ottima prospettiva futura, che i dirigenti bianconeri seguivano da tempo.

Calciomercato Juventus, Samuel Iling-Junior

Samuel Iling-Junior con la maglia dei Blues oltre ad aver giocato nella nazionale inglese Under 15 e Under 17, ha collezionato 12 presenze tra Premier League Under 18 e Uefa Youth League con il club torinese che l’ha notato proprio in quest’ultima competizione, non facendoselo sfuggire, vincendo la concorrenza di BayernPSG e Ajax. Mancino, può giocare su entrambe le fasce è molto veloce e bravo nel dribbling creando superiorità numerica e nonostante la giovane età è già fisicamente ben strutturato e ottime doti atletiche. Deve migliorare il destro ed essere più continuo durante i novanta minuti, ma sicuramente l’esperienza che farà quest’anno con mister Andrea Bonatti (promosso dall’Under 16 bianconera), lo aiuterà a migliorarsi.

Intanto Samuel Iling-Junior ha voluto dedicare un post sul suo profilo Instagram al Chelsea, squadra con la quale è cresciuto; di seguito le sue parole:

Tante emozioni, essere arrivato al Chelsea così giovane mi ha formato, non solo come giocatore ma anche come persona. E’ stato un viaggio benedetto, ringrazio tutti i componenti dell’Academy: dai groundsmen allo staff della cucina, i compagni, gli allenatori, l’elenco potrebbe continuare. Sono pieno di gratitudine per il tempo e l’impegno profuso nel mio sviluppo, che mi ha portato dove sono oggi.
Vorrei ringraziare anche le persone intorno a me, la mia famiglia e gli amici che mi hanno costantemente supportato. Infine, vorrei ringraziare Dio per avermi benedetto con questa opportunità e per avermi protetto per tutto il tempo. Questo è solo l’inizio, al Chelsea auguro tutto il meglio per le prossime stagioni
“.

Samuel Iling-Junior, le sue migliori giocate

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: