Juventus, Balzarini: “Dybala e Ronaldo restano”

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


La stagione della Juventus è giunta al termine dopo la partita di Champions League contro il Lione, vinta dai bianconeri, ma che non è bastata per la qualificazione ai quarti di finale. La mancata qualificazione ha generato un effetto domino che ha portato all’esonero dopo una sola stagione di Maurizio Sarri e alcuni giocatori, invece, che sono ufficialmente sul mercato, sia per svecchiare la rosa sia perché non rientrano nei piani del nuovo tecnico Andrea Pirlo. In queste settimane, quindi, ci sono state indiscrezioni su indiscrezioni per quanto riguarda il futuro di Cristiano Ronaldo e Dybala. Molti media li volevano lontani dalla Juventus, con CR7 deluso dal destino in Champions dei bianconeri e per questo avrebbe deciso di cambiare aria; Dybala, invece, sarebbe messo sul mercato, sempre secondo i giornali, in quanto le pretese per il rinnovo sono sembrate eccessive dalla dirigenza. Per questo motivo molte notizie parlavano di uno dei due sacrificabile per le casse della società.

Balzarini: “La Juventus mi ha detto che non si muovono”

A rispondere a queste presunte indiscrezioni ci ha pensato il giornalista di Sportmediaset Gianni Balzarini. Il giornalista juventino ha parlato sul proprio canale YouTube della situazione Cristiano Ronaldo-Dybala, rassicurando i tifosi: “Mi è stato risposto che non si muovono. Ovviamente, parlando al plurale, alludo ai due giocatori più chiacchierati di questo momento, ossia Ronaldo e Dybala”. Il noto giornalista Mediaset poi continua con la notizia sul fenomeno portoghese: “Se ne stanno sentendo di tutti i colori. Addirittura qualcuno si è inventato che CR7 è stato offerto dalla Juventus al Barcellona. Una roba così proprio non esiste, potevano inventarsi di tutto tranne questo. Poi ci può anche stare che Jorge Mendes si stia guardando intorno, però quello che mi è stato detto è che Cristiano Ronaldo non si muove e che onorerà il suo contratto con Juventus, almeno per un altro anno“. Balzarini ha ricevuto la stessa risposta dalla Juventus anche per quanto riguarda Dybala: “La stessa risposta l’ho ricevuta sul discorso Dybala: mi hanno detto che non se ne andrà. C’è in ballo una trattativa per il rinnovo che non sarà brevissima, ma ricordiamoci che il contratto dell’argentino non scade nel 2021, ma nel 2022. Quindi c’è tutto il tempo per ragionare su questo rinnovo, per quanto chiaramente Dybala abbia delle pretese molto forti che si allineano a quelle dei più grandi calciatori in circolazione” ha concluso Balzarini.

  •   
  •  
  •  
  •