Juventus: i bianconeri hanno deciso di terminare i contratti di Khedira e Higuain

Pubblicato il autore: Danilo De Falco Segui


Inizia la rivoluzione in casa Juventus: dopo la separazione con Maurizio Sarri e l’arrivo di Andrea Pirlo sulla panchina della Vecchia Signora, molti giocatori bianconeri potrebbero salutare Torino. La prima cessione ufficiale è stata quella del francese Blaise Matuidi che è volato negli USA, all’Inter Miami di David Beckham, ma ci sono tanti altri giocatori che sono pronti a fare le valigie. Tra questi c’è il portiere Mattia Perin, rientrato dal prestito al Genoa: su di lui ci sono Atalanta e Fulham e proprio quest’oggi c’è stato un incontro a Milano tra Paratici e il suo agente Lucci per discutere del futuro del ragazzo. Per quanto riguarda lo scambio con l’Arsenal tra Rugani ed Hector Bellerin, in Spagna danno per certo questo trasferimento, ma ancora non c’è nulla di concreto.
Ma il vero nodo da risolvere riguarda due “big” della Juventus: la società bianconera sta lavorando alla risoluzione contrattuale di Khedira e Higuain.

Calciomercato Juventus: Khedira e Higuain in uscita

La dirigenza della Juventus sta lavorando notte e giorno per piazzare gli esuberi e per regalare ad Andrea Pirlo i giocatori giusti per vincere anche il prossimo anno. Ed ecco che allora la società si sta muovendo velocemente (di tempo non ce n’è) per sciogliere alcuni nodi: nonostante le parole di Higuain degli scorsi giorni che dichiarava di non voler lasciare la Juventus, l’idea della società è quella di terminare i contratti di Sami Khedira e Gonzalo Higuain. Il centrocampista tedesco e l’attaccante argentino hanno il contratto in scadenza nel 2021 ma entrambi non fanno più parte dei piani della società e la dirigenza sta cercando di trovare un accordo con i giocatori e i propri agenti per effettuare la risoluzione del contratto. Ovviamente, ci sarà una buonuscita che però non sarà la stessa per entrambi: mentre Khedira è ai box da dicembre, Higuain ha giocato (e anche bene) fino alla fine della stagione e, quindi, pretenderà sicuramente di più.
L’unica certezza è che la Juventus vuole trovare un accordo al più presto con entrambi i giocatori: la rivoluzione in casa bianconera è solo all’inizio.

  •   
  •  
  •  
  •