Lazio Fares, oggi si chiude (Inter permettendo): 10 milioni alla SPAL, Inzaghi ha la sua freccia

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


LAZIO FARES, E’ QUASI FATTA: ACQUISTO FONDAMENTALE – Non sono tempi semplicissimi per la Lazio. Dopo il lockdown, con la ripartenza voluta fortemente da Lotito che puntava dritto allo Scudetto, i biancocelesti hanno avuto un crollo fisico e sono finiti addirittura al quarto posto, dietro a Inter e Atalanta: crollo frutto anche, probabilmente, della rosa corta a disposizione di Simone Inzaghi, a cui sono mancate certamente le alternative giuste. Ad esempio, contro la Juve si era ritrovano a far partire titolare Anderson, ed a far entrare un paio di Primavera: sulle fasce, poi, diversi infortuni hanno fatto sì che l’ex attaccante si trovasse in difficoltà. Ed è per questo che ora Tare vuol regalargli un ottimo innesto per tamponare le eventuali assenze dei vari Lulic, Lukaku, Marusic, Jony e Lazzari: si tratta di Mohamed Fares della SPAL.

Lazio Fares, ecco le cifre dell’affare in dirittura d’arrivo

Da tempo la dirigenza laziale cerca di chiudere questa trattativa. Dati i buoni rapporti con la SPAL, dopo gli affari Lazzari e Murgia (tra gli altri), Tare e Lotito confidano nel fatto che si possa chiudere di qui a poco: secondo le ultime indiscrezioni, riportate anche dal Messaggero, oggi si potrebbe davvero considerare terminata la trattativa. Le cifre dell’affare: inizialmente, sembrava che ci si potesse incontrare sugli 8 milioni, di cui 6.5 di parte fissa e 1.5 di bonus facilmente raggiungibili. Ora, però, la dirigenza del club di Ferrara avrebbe deciso di alzare le proprie pretese e finire a 10 milioni: visto l’inserimento delle ultime ore dell’Inter sul giocatore, i laziali vorranno accelerare e potranno dire “sì” anche a queste cifre un po’ più alte. Accordo a un passo, la Lazio si rinforza.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: