“Messi Inter, è già fatta”. Parola del primo procuratore della Pulce

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


MESSI INTER, E SE ALLA FINE DIVENTASSE REALTÀ? – La clamorosa notizia che sconvolto il mondo del calcio, ovvero quella dell’addio di Messi al Barcellona nella serata di ieri, avvenuto tramite un fax inviato alla società dallo stesso argentino, potrebbe avere ripercussioni anche sull’Italia e sul campionato italiano. Già, perché da tempi non sospetti si sa che c’è l’Inter sul fenomeno di Rosario, e la pubblicità di Suning unita alle indiscrezioni sul presunto acquisto di una casa a Milano da parte del padre non hanno fatto altro che alimentare tali voci. E l’ex agente di Messi, il primo, quando Leo arrivo al Barça, afferma: “Andrà all’Inter“.

Messi Inter, ora i tifosi sognano davvero

Secondo alcune indiscrezioni, Messi sarebbe più orientato verso il Manchester City. E’ la squadra del suo grande mentore Pep Guardiola, ed è una squadra che può tranquillamente ambire a centrare la Champions League. Si dice che ci sia anche il PSG, ma le casse parigine non sembrano abbastanza gonfie per tentare l’assalto. Si è parlato poi di Manchester United (che al momento non avrebbe un tale appeal da conquistare il cuore della Pulga) e Juventus (dopo CR7 nulla è impossibile, ma chi lo paga poi?), ma Josep Maria Minguella, il primo agente di Messi, si è espresso così sul futuro del giocatore: “Per me ha già una squadra: l’Inter. In Italia pagano meno tasse e lì c’è anche Cristiano. In Inghilterra però c’è il suo amico Aguero e lì al City c’è anche Guardiola“. Non c’è spazio per molte interpretazioni: decisamente molto chiaro, il messaggio di un uomo molto vicino alle vicende messianiche. Avrà ragione? Ai posteri l’ardua sentenza.

  •   
  •  
  •  
  •