Paquetà Milenkovic, Milan e Fiorentina provano lo scambio: la risposta dei viola

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


PAQUETÀ MILENKOVIC, TRATTATIVA TRA MILANO E FIRENZE – Due squadre che hanno concluso discretamente bene ma che erano partite decisamente male, Milan e Fiorentina. I rossoneri di Giampaolo erano nella parte destra della classifica prima dell’arrivo di Pioli, i viola di Montella erano pericolosamente a ridosso della zona retrocessione nel periodo pre-Iachini. Poi, con Pioli e Ibra la svolta totale per il Diavolo, mentre il club di Commisso si è comunque rialzato arrivando a metà classifica. Ora, però, entrambe le squadre vorrebbero trovare la svolta per accelerare e cambiare passo, arrivando in Europa: servono innesti importanti, e i dirigenti stanno provando ad intavolare uno scambio tra Paquetà e Milenkovic.

Paquetà Milenkovic, il Milan vuole arrivare al difensore

La squadra rossonera avrebbe bisogno di un quarto difensore: Romagnoli, il capitano, ovviamente resta, insieme a Kjaer e Musacchio. Gabbia può partire, Duarte pure: Nikola Milenkovic sarebbe un ottimo innesto per chiudere e completare il pacchetto arretrato. Il serbo, però, ha una valutazione molto alta: Commisso e Pradè chiedono almeno 40 milioni, cifra assolutamente irraggiungibile per il club rossonero. L’unico modo per provare ad arrivare al giocatore è inserire una contropartita tecnica gradita ai viola, come ad esempio Lucas Paquetà: da parecchio tempo è in orbita mercato Fiorentina, con la squadra del patron italo americano che vorrebbe portarlo sotto la Fiesole per farne un titolare del centrocampo, insieme ai vari Duncan, Pulgar, Amrabat e Castrovilli (anche se qualcuno è in uscita). Al momento la Fiorentina nicchia, ma la trattativa è appena cominciata: qualcosa si muove.

  •   
  •  
  •  
  •