Calciomercato Lazio: per Acerbi l’accordo per il rinnovo si avvicina

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Nei giorni scorsi durante i giorni della Nazionale azzurra il difensore della Lazio Francesco Acerbi si era lamentato con il club in un’intervista Rai della questione rinnovo di contratto: “Rinnovo? Voglio rispetto. Se questo è l’atteggiamento firmare non è più nella mia testa”. Queste era stata la presa di posizione de classe ’88 biancoceleste sbrigandosi a smentire la richiesta d’ingaggio da 3,5 milioni d’euro e l’offerta da 2,8 milioni da parte del club.

Calciomercato Lazio, oggi summit per il rinnovo di Acerbi

Oggi pomeriggio è andato in scena un summit dove è stato chiarito il malinteso dell’intervista e per trovare una soluzione che vada bene ad entrambi le parti; secondo i primi rumors nei prossimi giorni ci dovrebbe essere l’intesa definitiva tra l’agente del calciatore Federico Pastorello e il ds Igli Tare con un probabile accordo su un base di 2,5 milioni annui più bonus. Ricordiamo che ora Acerbi guadagna 1,8 milioni con il contratto che scade nel 2023 e oltre all’adeguamento economico ci sarebbe anche il prolungamento di un anno (2024) con la firma potrebbe arrivare prima dell’esordio in campionato della squadra capitolina, sabato 26 settembre (ore 18) sul campo del Cagliari.

Dunque una bella notizia sul fronte Acerbi che si appresta ad iniziare la sua terza stagione in maglia biancoceleste, ora ci sarà da compiere ancora uno sforzo sul mercato per rinforzare ancor di più la rosa con l’impegno importante da onorare Champions League.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: