Calciomercato Milan, ecco il piano per arrivare a Chiesa

Pubblicato il autore: Rudy Galetti Segui


Il Milan è il protagonista indiscusso di questo calciomercato. Dopo il rinnovo di Ibrahimovic, l’arrivo imminente di Brahim Diaz e il colpo ad effetto Tonali, i rossoneri stanno mettendo a punto un piano per poter arrivare a Federico Chiesa, esterno d’attacco attualmente in forza alla Fiorentina. Un giocatore che, come noto, piace molto al Milan e in particolare a Stefano Pioli che già ai tempi della sua permanenza a Firenze stravedeva per lui. Ecco perchè Maldini e la dirigenza rossonera tenteranno di portarlo a Milano, anche non sarà facile convincere il Presidente viola Commisso, molto pretenzioso nelle richieste economiche per lasciare partire il giocatore.

Chiesa Milan: ecco la strategia rossonera

Obiettivo difficile, ma non impossibile: Chiesa al Milan può davvero arrivare. Per questo la società di via Aldo Rossi sta preparando una strategia per poter accontentare le richieste di Commisso che valuta il giocatore 70 milioni di euro. Una cifra altissima, che però con l’inserimento di una contropartita tecnica potrebbe però ammorbidirsi. Ecco perchè il Milan pensa di inserire nell’affare Lucas Paquetà, esterno apprezzato dalla Fiorentina e da Iachini, attualmente valutato 25 milioni di euro. Se i viola dovessero accettare il cartellino del brasiliano, il colpo Federico Chiesa potrebbe diventare possibile. Certo, resterebbero ancora 45 milioni per pareggiare l’offerta richiesta dalla Fiorentina, ma il piano sarebbe quello di impostare la trattativa come già fatto per Tonali: un prestito iniziale molto oneroso e poi un diritto o un obbligo di riscatto. I prossimi giorni saranno decisivi per la buona riuscita dell’operazione. Per altri aggiornamenti di calciomercato sul Milan e su tutte le altre squadre del campionato, invitiamo a consultare il nostro tabellone calciomercato aggiornato in tempo reale.

  •   
  •  
  •  
  •