Calciomercato Milan, secondo portiere: Begovic lontano, ecco chi può essere il vice Gigio

Pubblicato il autore: Rudy Galetti Segui


Al Milan si lavora incessantemente per rafforzare la squadra in vista dell’inizio della stagione previsto con il secondo turno preliminare di Europa League. Se il centrocampo e l’attacco sembrano reparti pressoché sistemati, nella zona difensiva Maldini e l’intera dirigenza devono ancora lavorare per poter dare a Pioli un gruppo da prime posizioni di classifica. A tenere banco, in questo momento, è la questione relativa al secondo portiere. Le probabilità di rivedere l’ex Begovic in rossonero si stanno sempre più abbassando a causa delle frizioni nella trattativa: il bosniaco chiederebbe un ingaggio di 2 milioni, attualmente troppi per il Milan. Si lavora, quindi, ad alternative altrettanto valide e i rossoneri sembrano già essersi mossi su più fronti.

Milan secondo portiere: le attuali piste portano in Serie A

Come confermato anche dalle colonne del Corriere della Sera, il Milan sta vagliando alcune ipotesi. Attualmente i nomi più caldi per il ruolo di vice Gigio sono Marco Sportiello dell’Atalanta e Andrea Consigli del Sassuolo. Entrambi portieri di esperienza, per l’atalantino significherebbe ricoprire in rossonero lo stesso ruolo che attualmente ha a Bergamo. Consigli, al contrario, dovrebbe rinunciare alla sua titolarità con i neroverdi e la possibilità di arrivare al portiere classe 1987 pare leggermente più complicata. Per altri aggiornamenti di calciomercato sul Milan e su tutte le altre squadre del campionato, invitiamo a consultare il nostro tabellone calciomercato aggiornato in tempo reale.

  •   
  •  
  •  
  •