Juventus, si pensa allo scambio Douglas Costa per Thiago Alcantara

Pubblicato il autore: SAP Segui


Da qualche ora si è conclusa la prima uscita della Juventus targata Andrea Pirlo e che ha visto i bianconeri vincere per 5 reti a zero in amichevole contro il Novara.
Nel campo della Continassa per gli uomini del Maestro sono andati in goal, in ordine: Cristiano RonaldoAaron RamseyMarko Pjaca e doppietta finale del centrocampista classe ‘2000 Manolo Portanova.
Tra nuovi e vecchi volti quest’oggi degne di nota sono le prove di Dejan KulusevskiWeston McKennieDouglas Costa, autore di un pregevole assist d’esterno. Ma proprio attorno al nome del brasiliano continua ad esserci un vortice di voci di mercato che lo vorrebbero in uscita dalla Juventus.

Douglas è un giocatore molto apprezzato dalla dirigenza, e in particolare da Pavel Nedved, come calciatore viene ritenuto uno dei più importanti nel suo ruolo a livello internazionale, ma la sua scarsa affidabilità fisica lo mette al centro di diverse considerazioni da parte dei vertici bianconeri che in cerca di una plusvalenza o di una contropartita tecnica potrebbero lasciarsi convincere da offerte ritenute congrue.
Il Manchester United è da sempre affascinato dalla possibilità di acquistare il brasiliano, così come i cugini del Manchester City che per voce di Pep Guardiola potrebbero al numero 11 della Juventus per sostituire il vuoto lasciato da David Silva.
Nella giornata di oggi si è parlato addirittura di un clamoroso ritorno di Costa al Bayern Monaco, che secondo quanto riportato dai colleghi di SportMediaset sarebbe stato proposto in cambio di Thiago Alcantara, centrocampista spagnolo di origini brasiliane che avrebbe deciso da diverso tempo di lasciare la Baviera per tentare una nuova avventura in Inghilterra o in Italia.
Le squadre avrebbero raggiunto un accordo sulla valutazione dei due giocatori, entrambi 30 milioni circa, e settimana prossima si potrebbe intensificare questa pista anche se l’ala brasiliana preferirebbe rimanere in Italia e giocarsi le sue carte con Pirlo.

  •   
  •  
  •  
  •