Sampdoria, lunedi le visite mediche di Keita Balde

Pubblicato il autore: Lorenzo Apuzzo Segui


Ormai ci siamo, Keita Balde sta per diventare a tutti gli effetti un nuovo giocatore della Sampdoria. L’ex giocatore di Lazio ed Inter sta per indossare la sua nuova maglia blucerchiata dopo la tanta voglia di fare ritorno in Italia dove era calcisticamente esploso.
La sua ultima gara disputata in Italia era stata con la maglia dell’Inter nell’ultimo turno di campionato il 26 maggio 2019 quando siglò il vantaggio dei nerazzurri che avrebbero poi vinto 2-1 la gara e andando in Champions League ai danni del Milan.

La trattativa per riportare il senegalese alla corte di Claudio Ranieri si basa su un prestito con diritto di riscatto fissato a 10 milioni.
L’attaccante avrebbe dovuto sostenere nella giornata odierna le consuete visite mediche che poi portano alla firma sul contratto, ma queste sono slittate a lunedì a causa di alcuni iter burocratici che ne hanno ritardato il suo arrivo in città.
Dunque da lunedì si aggregherà al resto del gruppo e sarà ufficialmente a disposizione del tecnico romano che si dichiara molto felice e soddisfatto del  suo nuovo attaccante: “E’ il primo regalo, il mercato ci offre delle possibilità“.
Mercato Sampdoria che non sembra fermasi qui, con lo stesso Ranieri che ha affermato poi di aspettarsi altre entrate.

  •   
  •  
  •  
  •