Dybala, la Premier League più vicina

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Dybala da sempre è considerato uno dei gioielli di casa Juventus. Arrivato nell’estate del 2015 per 40 milioni di euro (32+8 di bonus), Dybala si è fatto amare dalla tifoseria bianconera, al punto da riuscire ad indossare la maglia numero 10, appartenuta alle personalità di spicco della storia juventina. Attualmente la Joya con i bianconeri ha giocato 228 partite e segnato 95 reti. L’attaccante, inoltre, non ha mai nascosto il suo attaccamento alla Vecchia Signora e più volte ha dichiarato di voler restare, tant’è vero che da settimane si parla di un rinnovo di contratto con adeguamento, che però tarda ad arrivare. È anche vero che Dybala ha un contratto in scadenza nel 2022, ma l’argentino di Laguna Larga ha voglia di sentirsi sempre più parte del progetto e un top player. Per la Juventus non c’è fretta e tra le parti c’è serenità e sicurezza che si riuscirà a trovare un accordo sul prolungamento del contratto.

Dybala e le sirene della Premier League

Ci sono tantissimi scenari intorno alla Joya, uno di quelli è che se non riuscisse ad ottenere il rinnovo con la Juventus, quest’ultima avrebbe pensato di cederlo al miglior offerente, vista anche la situazione del bilancio societario e la crisi scatenata dal Covid-19. Sul giocatore ci sono moltissime squadre di Premier, tra cui Manchester United e Tottenham, anche se nelle ultime ore si sta facendo forte l’interesse del Chelsea. A riportare questa indiscrezione ci pensa Sportmediaset che, tramite il suo portale, hanno evidenziato come Dybala possa essere la ciliegina sulla torta di una campagna acquisti faraonica. Secondo indiscrezioni i blues sarebbero disposti a portare la Joya a Londra già a Gennaio, per questo motivo stanno già parlando con lo staff dell’attaccante. La dirigenza valuta Dybala 80 milioni di euro, e certamente in caso di offerta concreta e di buon gusto, non farebbero follie per trattenerlo a Torino.

  •   
  •  
  •  
  •