Inter-Milik: più che un’idea. Ecco chi potrebbe rientrare nella trattativa.

Pubblicato il autore: Giuseppe Buonadonna Segui


Il mercato di riparazione ancora deve cominciare e già circolano i primi nomi e i primi obiettivi, soprattutto per squadre, come l’Inter di Antonio Conte, che in questo inizio di campionato non hanno certamente appagato le aspettative dei tifosi, e non solo. Dopo aver soddisfatto le richieste dell’allenatore nell’ultima sessione di mercato con l’acquisto di Arturo Vidal, il ds nerazzurro Beppe Marotta è intenzionato ad accontentare nuovamente il tecnico portando alla sua corte un vice Lukaku. Non avendo convinto più di tanto il giovane attaccante dell’under 21 Pinamonti, gli occhi dell’Inter sono puntati su Arek Milik.

L’ attaccante polacco, ormai in rotta con il Napoli, e attualmente fuori rosa, ha tutte le caratteristiche adatte per il gioco di Conte: fisico prorompente ma soprattutto ottima tecnica che può facilitarlo nell’integrazione nel gruppo e nell’ottenimento al più presto della condizione fisica ottimale ormai persa, visto il periodo di inattività al Napoli. Non sarà facile però trattare con la società partenopea; infatti nonostante l’unico anno di contratto rimasto, il patron De Laurentiis non è intenzionato a fare sconti, come hanno potuto riscontrare Juventus e Roma che cercavano il polacco in estate. Ma nonostante questo l’Inter avrebbe un asso nella manica: Matias Vecino. Il centrocampista uruguagio, attualmente infortunato, potrebbe essere la chiave per aprire al trasferimento, essendo uno dei pallini di Gennaro Gattuso e avendo porte chiuse nel centrocampo nell’Inter vista l’abbondanza nel reparto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sassuolo-Inter, la risposta dei nerazzurri: 3-0 al Mapei Stadium